Il tiramisù con gli avanzi della colomba: con questo tocco lo renderai indimenticabile

Must Try

Il tiramisù con gli avanzi della colomba: con questo tocco lo renderai indimenticabile, ecco tutti i dettagli della preparazione. 

I giorni di Pasqua sono ormai finiti e nella maggior parte delle nostre case ci sono ancora tantissimi avanzi del buon cibo delle feste. Rimanenze di pastiere, casatielli, uova di cioccolato e, soprattutto, colombe pasquali riempiono gli scaffali e le dispense e in tanti si chiedono come fare per evitare di gettarle via, poiché sarebbe un vero peccato. Qual è la soluzione, allora? Sicuramente una possibilità è quella di riutilizzare gli avanzi, usandoli per nuove ricette. Il cioccolato delle uova, ad esempio, può essere sciolto a bagnomaria e diventare una gustosa crema con cui fare tante cose buonissime. Ma come si può riutilizzare, invece, la colomba? Sicuramente anche in questo caso le possibilità sono tante e ce n’è una davvero gustosissima: il tiramisù. Avete mai provato a farne uno con la colomba avanzata? Ecco come farlo al meglio, il ‘tocco’ che non può mancare.

Tiramisù con gli avanzi della colomba: con questo tocco lo renderai favoloso, ecco come prepararlo nel dettaglio

Volete preparare un gustoso tiramisù con gli avanzi della colomba pasquale? Beh, la cosa è possibile e il risultato sarà ancora più spettacolare se darete questo ‘tocco’ al vostro dolce.

Tiramisù avanzi colomba
Tiramisù con gli avanzi della colomba: il tocco che non può mancare, così sarà davvero incredibile (Fonte foto: Pixabay)

La ricetta classica del tiramisù prevede l’utilizzo di savoiardi, caffè, uova e mascarpone, ma in questo caso è possibile sostituire i savoiardi con la colomba avanzata. I trucchi sono essenzialmente due e renderanno il vostro dolce unico e inimitabile. La prima cosa è da fare è utilizzare delle fette di colomba al posto dei savoiardi, ma essendo la colomba giù di per sé più morbida, non biognerà bagnarla del tutto nel caffè, ma solo ungerla, magari con un pennello da cucina. Un’altra cosa importante da tener presente è che le fette di colomba da mettere come base del tiramisù devono essere private della parte superiore, composta da zucchero e mandorle, ma quest’ultima poi può essere sbriciolata sul tiramisù finito, al posto del cacao in polvere. Con questi due accorgimenti, insomma, potrete preparare un gustoso e ‘croccante’ tiramisù con gli avanzi della colomba e deliziare ancora una volta il palato dei vostri commensali.

Ultime ricette

More Recipes Like This