Non il solito tramezzino: l’aperitivo casalingo sfizioso ed originale del venerdì sera

Must Try

Non il solito tramezzino: come preparare un aperitivo casalingo sfizioso ed originale per un venerdì sera davvero indimenticabile.

Ormai da più di un anno siamo abituati a non poter uscire la sera né per una pizza, né per un aperitivo veloce. Tuttavia, per non rinunciare completamente a qualche piccolo sfizio si possono preparare anche a casa delle ricette creative ed originali per servire, almeno in famiglia, degli stuzzichini semplici ma ugualmente gustosi. Oggi, infatti, vogliamo proporvi una versione alternativa ai classici tramezzini che di solito si realizzano per l’ora dell’aperitivo per accompagnare un calice di bollicine o magari un crodino. Vedrete, stupirete tutti!

Come preparare un aperitivo casalingo sfizioso ed originale

aperitivo casalingo
Come preparare un perfetto aperitivo casalingo

Arriva il week end e, finalmente, potrete concedervi un momento di pausa! Perché non cominciare, quindi, a rilassarsi con un bell’aperitivo casalingo sfizioso, originale e semplice da preparare? Con questa deliziosa ricetta potrete dire addio alle patatine e ai classici tramezzini dell’ora dell’aperitivo. Non dovrete fare altro che procurarvi questi ingredienti:

  • pancarrè lungo senza bordi;
  • salmone affumicato;
  • maionese;
  • formaggio spalmabile;
  • tonno in scatola.

Preparazione

aperitivo casalingo
Non i soliti tramezzini: l’aperitivo casalingo

Quelli che stiamo per preparare non sono i classici tramezzini da aperitivo. Si tratta più che altro di una specie di ‘mattonella’ farcita di pancarrè a più strati. Siete curiosi? Allora cominciamo! Per prima cosa mescolate insieme il formaggio spalmabile con il tonno, fino a creare una crema. Prendete, quindi, il pancarrè è spalmatelo con il composto ottenuto. Ricopritelo con un’altra fetta e farcitela, a sua volta, con un velo di maionese e uno strato di salmone affumicato. Chiudete, infine, il tutto con un’altra fetta di pancarrè. Guarnite la superficie con delle roselline di maionese o con dei pomodorini. Lasciate la ‘mattonella’ in frigorifero fino al momento di servire, coperta con un po’ di pellicola trasparente per evitare che il pane si secchi.

LEGGI ANCHE: Frittata ripiena a rotolini: l’antipasto sfizioso e saporito, non l’avete mai fatta così

Il consiglio extra: fate spazio alla fantasia, scegliete gli ingredienti che più amate e farcite il pancarrè in modo sempre diverso, componendo tanti strati quanti ne preferite. Al momento di portare in tavola, tagliate la ‘mattonella’ a quadratini o a triangolini, posizionando uno stuzzicadenti al centro, in modo che voi e i vostri ospiti possiate servirvi comodamente.

Ultime ricette

More Recipes Like This