Maionese senza uova: la versione vegana facile e veloce, pronta con soli 2 ingredienti

Must Try

Si può fare una maionese senza uova? La risposta è sì! Vi basterà provare la versione vegana facile e veloce, pronta con soli 2 ingredienti.

La maionese senza uova è una valida alternativa sia per i vegani che per chi ha delle intolleranze alimentari. Ma non solo, perché può diventare anche una gustosa sostituta della ricetta tradizionale per chi soffre di colesterolo alto. È una ricetta facile e veloce che potrete preparare utilizzando solo 2 ingredienti. Il risultato? Una salsa deliziosa e delicata da usare per insaporire carne, verdure e snack. Il suo gusto vi sorprenderà. Provare per credere!

La ricetta della maionese senza uova

maionese senza uova
Come preparare la maionese vegana

La maionese senza uova, anche conosciuta come maionese vegana, è una ricetta semplicissima da preparare in pochi minuti e con solo 2 ingredienti: l’olio di semi e il latte di soia. Ad essi dovrete poi aggiungere soltanto un pizzico di sale e il succo di mezzo limone (o un cucchiaio di aceto). Per prepararla, mettete nel mixer tutti gli ingredienti e frullateli prima a velocità moderata e poi sempre più forte. Quando avrete ottenuto una salsa liscia ed omogenea, versatela in un vasetto con la chiusura ermetica e riponetela in frigorifero per almeno 2 ore prima di servirla.

LEGGI ANCHE: Burro vegano: provate queste due ricette semplicissime, non potrete più farne a meno!

Il tocco in più

maionese senza uova
Maionese alla sape

Se volete rendere la vostra maionese vegana ancora più gustosa, potrete tranquillamente apportare qualche aggiunta per valorizzarne il sapore. Ecco alcune idee per stupire anche i più scettici:

  • maionese vegana rosa: aggiungete alla preparazione base soltanto delle barbabietole precotte;
  • maionese vegana alla senape: basta aggiungerne circa 50 grammi prima di riporre la salsa in frigorifero;
  • al pomodoro: preparate la maionese vegana e trasferitela in una ciotolina; a questo punto aggiungete 40 grammi di concentrato di pomodoro;
  • alle erbe: potrete scegliere di aggiungere alla vostra maionese vegana qualche aroma in più in base ai vostri gusti, optando per esempio per dell’erba cipollina finemente tritata con il coltello.

Per quanto riguarda, infine, la conservazione si ricorda di riporre la maionese senza uova in una ciotolina di vetro coperta da uno strato di pellicola trasparente, oppure in un contenitore ermetico, da tenere in frigorifero per al massimo 4 o 5 giorni. Per conservarla più a lungo vi consigliamo di congelarla.

Ultime ricette

More Recipes Like This