C’è chi lo preferisce alla classica crema di nocciole: provalo così e resterai di stucco

Must Try

C’è chi lo preferisce alla classica crema di nocciole: provalo così e resterai di stucco, ecco di cosa si tratta, non potrai più farne a meno!

La crema di nocciole o di cioccolato è sicuramente un grande classico, un alimento che si trova più o meno in tutte le case e che può essere utilizzato in tantissimi modi diversi. Alcuni la usano per farcire i pancakes a colazione, o la spalmano sul pane per merenda, o ancora la utilizzano per farcire dolci e torte di ogni tipo. Altri addirittura amano mangiarla col cucchiaino, direttamente dal barattolo, per gustarne a pieno il sapore. Insomma, chi di noi non ha mai provato in qualche modo una gustosa crema di nocciole o di cioccolato? Ma forse non tutti sanno che esiste anche una ‘variante’, usata perlopiù negli Stati Uniti, che ha più o meno le stesse caratteristiche della classica crema di nocciole e che può essere utilizzata alla stessa maniera, se non addirittura in più modalità. Avete già capito di cosa stiamo parlando? Ebbene sì, è proprio lui, il burro di arachidi. Lo avete mai assaggiato? Provate a utilizzarlo così, rimarrete di stucco e vi conquisterà. Praticamente non potrete più farne a meno!

C’è chi lo preferisce alla classica crema di nocciole: provalo così e non potrai più farne a meno

Avete mai provato a sostituire la classica e famosa crema di nocciole con il burro di arachidi? Molti preferiscono quest’ultimo, anche perché può essere utilizzato in tantissimi modi diversi. Scopriamone qualcuno!

C'è chi preferisce crema nocciole
C’è chi lo preferisce alla classica crema di nocciole: provalo così e non ne farai più a meno (fonte foto: Pixabay)

Innanzitutto c’è da sapere che il burro di arachidi può essere sia fluido e liscio, che ‘croccante’, ovvero con pezzetti di arachidi all’interno. La scelta, ovviamente, dipende solo dai gusti. Ma come si può utilizzarlo? Una possibilità è quella di spalmarlo sul pane o sui toast, o ancora sui pancakes o sui muffin, per una colazione o uno spuntino davvero imperdibile. Ma se volete mantenervi più ‘leggeri’, potete anche decidere di spalmarlo sulla frutta o addirittura su una verdura. Negli Stati Uniti, ad esempio, molti lo accompagnano a un semplice gambo di sedano e rendono il loro spuntino indimenticabile. Ovviamente può essere utilizzato anche per guarnire un qualsiasi dolce, anche al cioccolato, perché si sposa benissimo con numerosi ingredienti. Insomma, provatelo e non potrete più farne a meno!

Ultime ricette

More Recipes Like This