Quando avanza il riso non buttatelo: in pochi minuti si trasforma in una merenda squisita

Must Try

Non buttate il riso avanzato: in pochi minuti si trasforma in una merenda squisita, leggera e croccante, ecco come prepararlo in pochi passaggi. 

Il riso è sicuramente un alimento che non può mancare in cucina. Molti lo preferiscono  anche alla pasta e lo utilizzano in tantissime preparazioni. Per i celiaci, in particolare, è una vera salvezza in alcune occasioni! Questo cereale, infatti, si abbina perfettamente a tantissimi altri ingredienti, per cui può essere un antipasto o un primo, ma anche un contorno. Vi può capitare, dunque, quando preparate un risotto, o anche un semplice riso in bianco da utilizzare come contorno, che questo avanzi. Gettarlo via è un vero peccato, anche perché il riso si può riutilizzare tranquillamente e può essere trasformato facilmente in nuove pietanze. Arancini, supplì, frittelle sono solo alcune possiblità. Quella che stiamo per proporvi, invece, è una ‘trasformazione’ che probabilmente non avete mai provato e che vi permetterà di ottenere uno snack più leggero di quelli sopra citati, ma soprattutto semplicissimo da preparare, anche senza glutine. Siete curiosi di saperne di più?

Non buttate il riso avanzato: in pochi minuti potrete trasformarlo in un gustoso snack, ecco come

Se avete preparato del riso in bianco o un risotto e vi è avanzato, potete tranquillamente riutilizzarlo per creare uno snack croccante e gustosissimo, da fare facilmente anche senza glutine. Lo sapevate?

Non buttate riso avanzato
Non buttate il riso avanzato: può essere trasformato in un gustoso snack (Fonte foto: Pixabay)

Il procedimento è semplice e veloce, ma avrete bisogno di qualche ingrediente per arricchire la vostra merenda:

  • Riso avanzato
  • olio di oliva
  • parmigiano grattugiato
  • pangrattato senza glutine
  • rosmarino (o altri aromi ed erbe a scelta)

Per prima cosa ricoprite una teglia con carta da forno e ungete quest’ultima con una buona quantità di olio. Versate il riso o risotto avanzato sulla teglia, disponendolo in maniera uniforme, poi adagiateci sopra un altro foglio di carta da forno e schiacciatelo con un mattarello, in modo da renderlo molto sottile, creando dunque una sorta di sfoglia. A questo punto togliete il foglio di carta da forno superiore e condite il vostro riso con olio, parmigiano, pangrattato senza glutine e rosmarino. Infornate a 200° per qualche minuto, giusto il tempo che il riso diventi croccante. Togliete la teglia dal forno e tagliate il riso a quadratini o a triangoli. Il vostro snack è pronto, gustatelo e non potrete più farne a meno!

  • PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Ultime ricette

More Recipes Like This