Covid, ristoranti e bar: l’ipotesi per la riapertura in zona rossa

Must Try

Per fronteggiare il Covid il Governo ha stabilito la suddivisione del territorio italiano in zone di colore: ristoranti e bar in zona rossa, l’ipotesi per la riapertura 

La crisi generata dal Coronavirus ha colpito in particolar modo alcuni settori, quali quello dei ristoranti, della gastronomia, dei bar: l’ipotesi per la riapertura in zona rossa, le ultime notizie. Per fronteggiare l’epidemia, da oltre un anno ormai, è stato adottato in Italia una suddivisione del territorio in base a “fasce di colore” sulla base dei dati epidemiologici riguardo al rischio di contagio. La zona rossa è sicuramente quella più a rischio e, per tale ragione, gli esercizi pubblici non essenziali sono stati chiusi, così come gran parte delle scuole. Come si apprende da Fanpage, al momento pare che il Governo stia vagliando una proposta per consentire la riapertura di bar e ristoranti, anche in questa particolare fascia di colore. Vediamo nel dettaglio le ultime notizie.

ristoranti zona rossa
L’ipotesi del Governo per riaprire bar e ristoranti in zona rossa (fonte pixabey)

Leggi anche: “Del Posto”, chiude il ristorante newyorkese di Joe Bastianich: ceduto, le ultime notizie

Covid, riaperture bar e ristoranti in zona rossa: l’ipotesi delle Regioni

Secondo quanto si apprende, la proposta sul tavolo del Governo arriva direttamente dalle Regioni. La situazione di molti lavoratori del settore, infatti, è diventata insostenibile. Per tale ragione il Governo è al lavoro per cercare di trovare una soluzione a quella che è diventata una vera e propria crisi economica. Nel documento presentato al Governo, le Regioni chiedono, quindi, di lasciare aperti bar e ristoranti anche nella zona di maggiore rischio di contagio.

Sembrerebbe che l’ipotesi alla base della riapertura in zona rossa preveda alcune regole inderogabili. Una di queste potrebbe essere la necessità di sottoporsi ad un tampone. I clienti, dunque, sarebbero testati all’arrivo e solo in caso di negatività lasciati accomodare. Resterebbero poi in vigore, ovviamente, le distanze di sicurezza obbligatorie tra i tavoli e l’utilizzo di mascherina qualora dovessero allontanarsi dal proprio tavolo. Non rimane che attendere ulteriori aggiornamenti e conferme ufficiali.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

ristorante
Test all’ingresso per accertare la negatività, l’idea per la riapertura (fonte pixabey)

Restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.

Ultime ricette

More Recipes Like This