Come utilizzare il pane raffermo? 3 ricette semplici e gustose a cui non avete mai pensato!

Must Try

Come utilizzare il pane raffermo? Ecco 3 ricette a cui certamente non avete mai pensato, sono semplici e gustose ed eviterete ogni spreco!

Il pane è un alimento che di certo non può mancare sulle nostre tavole. Di solito si acquista fresco ogni mattina e viene poi consumato nell’arco di una giornata. Può capitare, però, che a volte avanzi e diventi troppo duro per essere mangiato ancora il giorno dopo. Come fare in questi casi? Sicuramente gettarlo via è un vero peccato perché col pane raffermo, in realtà, si possono fare tantissime cose. Probabilmente il vostro pensiero sarà andato subito sulle bruschette, o magari sui crostini, o ancora sul pangrattato. Queste sono sicuramente delle ottime possibilità, ma stiamo per consigliarvi anche 3 ricette davvero speciali che vi conquisteranno totalmente.

Come utilizzare il pane raffermo: ecco 3 ricette semplici e gustose a cui non avete mai pensato

Il pane raffermo può sembrare un alimento inutile, ma non lo è affatto! Con questo, infatti, si possono fare dei deliziosi crostini, o anche delle ottime bruschette, o ancora dell’utilissimo pangrattato. Ora, però, vi mostriamo 3 ricette davvero squisite che hanno come ingrediente di base il pane raffermo e che di certo vi conquisteranno.

  • PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI
Come utilizzare pane raffermo
Pane raffermo, riutilizzalo così: ecco 3 ricette squisite a cui non hai mai pensato (Fonte foto: Pixabay)
  • La prima ricetta è una zuppa di pane e formaggi: tagliate il pane a fette e disponete queste su una teglia da forno. Copritele con delle fette di formaggio a scelta e bagnate il tutto con del brodo. Formate tutti gli strati che volete sempre con lo stesso procedimento e coprite il tutto con del parmigiano grattugiato. Infornate a 180° per circa 15 minuti.
  • La seconda proposta è altrettanto semplice ed è una sorta di pizza: disponete le fette di pane raffermo su una teglia e ricopritele con della passata di pomodoro che nel frattempo avrete condito in una ciotola con olio, sale e origano. Aggiungete qualche fettina di scamorza e del parmigiano grattugiato e infornate a 180° per circa 15 minuti.
  • L’ultima ricetta è una torta salata: sminuzzate il pane in maniera grossolana e ammorbiditelo bagnandolo nel latte. Dopo qualche minuto strizzatelo bene e unitevi un po’ di prezzemolo, sale e parmigiano. Aggiungete anche un uovo e mescolate il tutto. Fate riposare questo impasto in frigo per 15 minuti e poi stendetene metà in un ruoto rotondo leggermente oleato. Aggiungete del prosciutto e mozzarella, o anche speck e un qualunque formaggio, e poi ricoprite col resto dell’impasto. Cuocete in forno a 180° per circa 30-35 minuti e poi gustate la torta in compagnia. Buon appetito!

Ultime ricette

More Recipes Like This