Crema pasticcera troppo liquida o densa? Il trucco semplicissimo usato dagli chef

Must Try

Crema pasticcera troppo liquida o densa? Niente paura, basta usare il trucco segreto degli chef. Il risultato sarà davvero sorprendente!

La crema pasticcera è una delle preparazioni basilari della cucina e, in particolare, della pasticceria. Per farla bastano pochissimi ingredienti: latte, uova, zucchero, farina e un po’ di vaniglia. Quella che però di solito è considerata una preparazione semplice può all’improvviso trasformarsi in una vera corsa ad ostacoli.

Infatti, ottenere la giusta consistenza della crema pasticcera non è sempre facile. A volte, nonostante abbiamo seguito tutte le indicazioni contenute nella ricetta, il risultato è tutt’altro che soddisfacente. Non c’è da stupirsi se spesso capita di preparare una crema troppo liquida o, al contrario, troppo densa. Come si può rimediare?

LEGGI ANCHE: Crema pasticcera, la variante senza glutine: uguale all’originale, non te ne accorgerai neanche!

Il segreto della ricetta è bilanciare gli ingredienti

crema pasticcera troppo liquida o densa
Crema pasticcera: come bilanciare gli ingredienti

Come spesso vi sarete sentiti dire, il segreto per ottenere una crema pasticcera da veri chef è quello di bilanciare bene tutti gli ingredienti usati per prepararla. A tal proposito, ad influire sulla buona riuscita della ricetta è in primo luogo la scelta della qualità del latte. Allo stesso modo, anche la quantità di uova usate può fare la differenza. Infatti, al di là del proprio gusto personale, bisogna tenere a mente che nella maggior parte delle ricette si consiglia di usare solo il tuorlo. Non bisogna, infine, dimenticare che per quanto riguarda gli aromi è meglio preferire la vaniglia in bacca o la scorza di limone, altrimenti si rischia di rovinare l’equilibrio del piatto.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Crema pasticcera troppo liquida o densa: come rimediare

Crema pasticcera troppo liquida o densa
Crema pasticcera troppo liquida o densa: il trucco semplicissimo degli chef

Non c’è, però, da stupirsi se nonostante si siano seguiti tutti i consigli della ricetta alla lettera qualcosa nella preparazione della nostra crema pasticcera è andato storto. Se, infatti, abbiamo ottenuto una consistenza troppo liquida o densa significa che c’è stato qualche intoppo. Ad ogni modo, non sarà difficile rimediare. Nel caso abbiate ottenuto una consistenza troppo liquida potrete andare ad aggiungere semplicemente della farina o dell’amido di mais quando la crema è ancora calda. Al contrario, se avete preparato una crema troppo densa vi basterà allungarla con un po’ di latte tiepido o caldo. Insomma, con questi semplicissimi trucchi usati anche dagli chef il risultato sarà garantito.

Ultime ricette

More Recipes Like This