Forse non lo sapete ma avete sempre sbagliato a rompere le uova: l’errore da evitare a tutti i costi

Must Try

Forse non lo sapete, ma avete sempre sbagliato a rompere le uova: è questo il metodo infallibile per farlo nel modo giusto.

Chi l’avrebbe mai detto che esiste un modo giusto ed uno sbagliato per rompere le uova? Diciamo che in realtà non esiste un sistema corretto per farlo. Tuttavia, quando andiamo ad aprire le uova ci sono, però, anche una serie di errori molto comuni che commettiamo, seppur involontariamente, ma che possono compromettere la buona riuscita del piatto. Ecco perché è importantissimo fare attenzione ai gesti che facciamo, adottando anche qualche piccolo accorgimento.

LEGGI ANCHE: Le uova si conservano in frigo o fuori? È questa la risposta all’eterno dilemma!

Gli errori da non fare

rompere le uova
Come rompere le uova

Le uova sono un alimento molto usato in cucina sia come protagonista del piatto che come uno degli ingredienti usati per preparare tantissime altre ricette. Come più volte abbiamo ricordato, è proprio nella loro semplicità che nascondono una serie di insidie che possono farci commettere numerosi errori quando le andiamo a cucinare, ma non solo. Sì, perché in realtà già quando le acquistiamo non sempre compiamo i giusti gesti per conservarle o per mantenerle integre.

A tal proposito, spesso siamo indecisi se tenerle in frigorifero o a temperatura ambiente, oppure se lavarle o meno prima dell’utilizzo. Ma ciò che, forse, ancora non sapete è che fino ad oggi avete sempre sbagliato a rompere le uova. Non ci credete? Scopriamo subito qual è l’errore da evitare a tutti i costi.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Forse non lo sapete ma avete sempre sbagliato a rompere le uova

rompere le uova
Come rompere le uova: l’errore da evitare

Quasi tutti noi quando ci apprestiamo a preparare una ricetta a base di uova siamo soliti romperle direttamente contro il recipiente in cui andremo a versarle. In realtà, questo è un errore davvero gravissimo, perché così facendo il guscio si frantuma verso l’interno e molto probabilmente, riversando il contenuto nella ciotola, si rischierà di farci cadere dentro anche dei frammenti non commestibili che potrebbero rovinare irrimediabilmente il piatto. Il metodo corretto, se così si può dire, per rompere le uova è invece quello di farlo sbattendole contro una superficie piana, in modo tale che il guscio si frantumi verso l’esterno, riducendo le probabilità che i pezzetti di guscio cadano all’interno del recipiente che stiamo usando. Incredibile, non è vero?

Ultime ricette

More Recipes Like This