“Buongiorno” ricco di gusto con questi deliziosi biscotti vegani: senza uova e zucchero, leggerissimi!

Must Try

Un “buongiorno” ricco di gusto con questi deliziosi biscotti vegani: senza uova e zucchero, una bontà super leggera che farà impazzire il vostro palato!

Il risveglio è uno dei momenti più duri della giornata, poiché apriamo gli occhi consapevoli di tutti gli impegni che dovremo affrontare. Abbiamo bisogno di un carico di energia per riuscire ad arrivare fino alla sera senza sentirci a pezzi. Con la ricetta che prepareremo oggi vi assicuriamo che il vostro “buongiorno” sarà ricco di gusto ma anche di leggerezza: deliziosi biscotti vegani, senza uova e zucchero, concentrato di bontà! Questa semplice preparazione richiede davvero pochissimo tempo ma il risultato è un capolavoro!

biscotti vegani senza uova
Senza uova o zucchero: leggeri e deliziosi biscotti vegani (fonte pixabey)

Leggi anche: Biscotti fatti in casa, il modo migliore di conservarli: così resteranno morbidi e friabili!

Biscotti senza uova o zucchero: una delizia vegana per un “buongiorno” gustoso

Mettiamoci subito all’opera con la lista degli ingredienti:

  • 200 grammi di cereali (fiocchi d’avena, di riso o quelli che preferite);
  • 50 ml di latte di mandorle (o di soia o quello che più vi piace);
  • 30 grammi di mandorle o nocciole;
  • 50 grammi di cioccolato fondente;
  • due cucchiai di miele.

Iniziamo col versare i cereali in un recipiente e aggiungiamo il latte, lasciando che si ammorbidiscano per almeno una decina di minuti. Dedicatevi a tritare le mandorle o le nocciole con l’aiuto di un frullatore. Sminuzziamo poi il cioccolato fondente o, se preferite, potete usare delle gocce di cioccolato. Aggiungiamo all’impasto la granella di nocciola o mandorle e il miele, mescolando con una spatola o un cucchiaio. A questo punto versiamo i due cucchiai di miele e continuiamo ad amalgamare fino a quando il composto non sarà omogeneo. Procediamo con le scaglie di cioccolato e assicuriamoci che siano ben distribuite.

Se l’impasto dovesse apparirvi troppo liquido spolverate con un po’ di farina d’avena. Se, al contrario, si presentasse troppo denso aggiungete un cucchiaio di olio di semi. Adesso procediamo a realizzare delle palline, staccando piccoli pezzi d’impasto e modellandoli con le mani. Sistemiamo su della carta da forno e mettiamo a cuocere in forno ventilato a 180 gradi per almeno 10 minuti. 

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

biscotti
Pochi minuti e pochi ingredienti ma un risultato strepitoso (fonte pixabey)

Pronti ad assaporarli?

Ultime ricette

More Recipes Like This