Pranzo all’Università: cosa mangiare di freddo, facile e veloce da preparare a casa

Must Try

Pranzo all’Università: cosa mangiare di freddo, facile e veloce da preparare a casa, questi consigli ti cambieranno la giornata!

Gli studenti universitari pranzano spesso fuori casa, perché sono impegnati con corsi da seguire e sessioni di studio, magari in compagnia dei loro colleghi. Molti, infatti, trovano giovamento nel preparare gli esami insieme ad altri studenti, per cui trascorrono intere giornate in aule studio o in biblioteca. Ovviamente questo comporta che anche la pausa pranzo avvenga all’Unversità. Come regolarsi in questi casi? Per evitare di mangiare sempre il solito panino o pizzetta, ci si può tranquillamente organizzare portando il pranzo direttamente da casa. Servirà, chiaramente, qualcosa che si possa mangiare anche freddo, e soprattutto che sia facile e veloce da preparare, visto che bisognerà cucinarlo la mattina prima di uscire di casa. Ecco qualche idea da prendere in considerazione!

Pranzo all’Università: ecco cosa mangiare di facile e veloce, ma soprattutto gustoso

Se dovete pranzare all’Università e volete preparare qualcosa di facile e veloce da portare da casa, ecco qualche idea che fa al caso vostro!

  • PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI
Pranzo all'Università idee
Pranzo all’Università? Ecco qualche idea facile e veloce da preparare a casa (Fonte foto: Pixabay)

La cosa importante da tenere presente è che non bisogna preparare qualcosa di troppo pesante, perché potreste incorrere in una calo di concentrazione o in un momento di sonnolenza durante le lezioni o lo studio dopo la pausa pranzo. Allo stesso tempo, però, ci vuole qualcosa di sano e che dia le energie fisiche e mentali giuste per affrontare il resto della giornata. Un’idea può essere sicuramente un riso con il tonno, magari accompagnato da un paio di cucchiai di pesto di basilico. Si tratta, infatti, di una pietanza che si può tranquillamente mangiare fredda e che richiede solo la cottura del riso. Il pesto, poi, darà un tocco di freschezza e cremosità che si sposa bene con gli altri ingredienti.

Un’altra possibilità può essere un’insalata verde nella quale aggiungere magari degli straccetti di petto di pollo,un po’ di mais e un formaggio dolce a tocchetti, insieme a pomodori e carote a julienne. Insomma, un insieme di ingredienti sani e genuini, ma soprattutto gustosi, che potrete abbinare in un piatto unico fresco e digeribile. Un’ultima idea può essere una frittatina, da mettere magari in un panino e accompagnare con insalata e pomodori, o anche con prosciutto cotto e formaggio. Anche questo, infatti, è un piatto unico, che si mangia facilmente fuori casa e che soprattutto sazia e soddisfa il palato. Che ne pensate?

Ultime ricette

More Recipes Like This