Siete davvero sicuri di limitare l’assunzione di zuccheri? Attenzione a questi cibi insospettabili

Must Try

Siete davvero sicuri di limitare l’assunzione di zuccheri? Allora, fate attenzione a questi cibi insospettabili, sono davvero pericolosi per la salute.

Nella vita di tutti i giorni stiamo sempre attenti a non consumare un’eccessiva quantità di zuccheri per non avere a lungo andare una serie di effetti negativi sull’organismo. Come tutti sappiamo, è infatti importante assumere in maniera moderata prodotti quali snack confezionati, merendine, salse, cibi pronti e bevande gasate. Quello che, però, non sappiamo è che esistono anche tantissimi cibi insospettabili in cui gli zuccheri aggiunti si possono nascondere. Non immaginereste mai quanti alimenti che di solito consideriamo ‘sani’ siano in realtà dannosi per la nostra salute!

LEGGI ANCHE: Come dimagrire senza fare la dieta: i ‘trucchetti’ di tutti i giorni per assumere meno calorie

Cosa sono gli zuccheri aggiunti e quali sono i rischi

cibi insospettabili
Dove si trovano gli zuccheri aggiunti

Prima di vedere quali sono i cibi insospettabili che contengono al loro interno una quantità eccessiva di zuccheri, è bere distinguere i cosiddetti zuccheri naturali da quelli aggiunti. I primi sono quelli naturalmente presenti negli alimenti, come ad esempio il fruttosio o il lattosio. I secondi, invece, si trovano soprattutto nei prodotti confezionati. Se da un lato gli zuccheri naturali fanno bene all’organismo e non possono essere eliminati, dall’altro però è bene limitare l’assunzione di quelli aggiunti. Basti pensare che oltre il 60% dello zucchero che ingeriamo proviene proprio da questi ultimi.

In generale, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) si raccomanda di non superare il quantitativo di 50 grammi di zucchero al giorno, vale a dire circa 10 cucchiaini complessivi.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Quali sono i cibi insospettabili

cibi insospettabili
I cibi insospettabili che contengono eccessive quantità di zuccheri

I cosiddetti zuccheri aggiunti sono perlopiù quelli contenuti all’interno degli alimenti confezionati quali snack, merendine, surgelati o insaccati. Non bisogna, però, sottovalutare quelli che sono dei cibi davvero insospettabili che generalmente consideriamo sani e dietetici, ma che in realtà nascondono alcune insidie. Forse non lo immaginereste mai, ma ci sono alcuni prodotti che a lungo andare possono causare un vero rischio per la nostra salute. Stiamo parlando di:

  • cereali;
  • pane in cassetta;
  • succhi di frutta;
  • yogurt magri;
  • formaggi light;
  • barrette proteiche;
  • tonno in scatola;
  • passata di pomodoro.

Al contrario, infatti, di quanto si possa pensare in tutti questi casi gli zuccheri vengono aggiunti per migliorare il sapore degli alimenti, per mantenerli morbidi e conservarli più a lungo. Insomma, diffidate dei cibi industriali e ricordatevi sempre di controllare il retro della confezione per avere maggiori informazioni sulla loro composizione energetica.

Ultime ricette

More Recipes Like This