Patate fritte, come renderle croccanti e saporite: trucchi semplicissimi per un risultato eccezionale

Must Try

Le patate fritte sono un contorno facile da preparare e gustoso, amato da tutti: come renderle croccanti e saporite, trucchi semplicissimi per un risultato eccezionale!

Amate da tutti, grandi e bambini, le patate fritte sono il contorno ideale quando si ha poco tempo o denaro a disposizione. Bastano un paio di patate e dell’olio per ottenere una pietanza deliziosa perfetta per accompagnare piatti diversi. Come fare, però, a rendere le nostre patate fritte croccanti e saporite: trucchi semplicissimi per un risultato eccezionale! Spesso, infatti, ci accorgiamo che le nostre patate appaiono mollicce, prive di quella deliziosa “croccantezza” che le contraddistingue. Vediamo come procedere affinché non capiti più!

Patate fritte croccanti
Patate fritte croccanti: i trucchi per un risultato eccezionale (fonte pixabey)

Leggi anche: Patate fritte ma al forno: c’è un trucchetto, se le provate non saprete più farne a meno

Patate fritte croccanti: i trucchi da seguire per un risultato eccezionale!

Può sembrare semplice, ma ottenere delle patate fritte perfette non è poi così scontato. La prima cosa importante è proprio la scelta delle patate da utilizzare. A quanto pare sarebbe preferibile usare quelle gialle invece che le bianche. Essendo più “compatte” pare riescano a reggere meglio il calore della cottura. Il primo trucco che dobbiamo tenere a mente è utilizzare dell’acqua fredda con del sale in cui immergere le nostre patate man mano che procediamo a sbucciarle e tagliarle a fiammifero.

In secondo luogo, dobbiamo fare attenzione all’olio. Controllate il calore usando uno stuzzicadenti (se compaiono delle bollicine subito dopo aver immerso la punta l’olio è caldo al punto giusto) o un termometro da cucina. L’olio deve essere ben caldo per fare in modo che la parte esterna delle patate si “indurisca” e diventi croccante prima che l’interno inizi a cuocere. Sebbene possiamo usare anche dell’olio d’oliva, è preferibile quello di girasole poiché più leggero. 

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Patate fritte
Occhio al calore dell’olio! (fonte pixabey)

Consiglio extra: asciugate bene le patate prima di friggerle. Sistemate le patate su della carta assorbente dopo la cottura per evitare che l’olio si impregni e le renda “molli”. Cambiate la carta assorbente anche un paio di volte se necessario.

Ultime ricette

More Recipes Like This