Cucinare con gli scarti delle verdure: 3 idee geniali che ti faranno risparmiare tempo e denaro

Must Try

Cucinare con gli scarti delle verdure: 3 idee geniali che per risparmiare tempo e denaro. Quando le proverai non potrai più farne a meno.

Negli ultimi anni  in cucina si è diffusa una filosofia più ‘green’ e più attenta agli sprechi alimentari. Anche gli chef stellati, infatti, per dare il buon esempio a tutti hanno cominciato a cucinare utilizzando quelli che fino a poco tempo fa eravamo abituati a definire come ‘scarti alimentari’. In realtà questi prodotti, anziché essere buttati via, possono trovare nuova vita all’interno di ricette tanto originali quanto deliziose. Se non ci hai mai pensato prima, con queste 3 idee geniali anche tu potrai ridurre gli sprechi nella vita di ogni giorno.

Cosa cucinare con gli scarti

scarti di verdure
Usare la scorza di limone per aromatizzare le ricette

Quest’oggi, in particolare, andremo a vedere alcune ricette da realizzare usando esclusivamente gli scarti delle verdure. Vale a dire ciò che in genere siamo abituati a gettare via, come ad esempio bucce, gambi, semi e quant’altro. Prima, però, di suggerirvi qualche idea originale e alternativa è bene ricordare che ormai da diverso tempo alcune preparazioni fatte con i cosiddetti scarti sono ormai entrate a far parte del nostro modo di cucinare.

LEGGI ANCHE: Non ci crederete mai ma le croste di parmigiano si possono riutilizzare così!

Basti pensare alle croste di formaggio che possono essere trasformate in deliziosi stuzzichini per l’aperitivo, alle bucce delle patate che possono diventare gustosissime chips, oppure alle scorze di agrumi da riutilizzare per aromatizzare dolci e marinature.

3 idee geniali per riutilizzare gli scarti di verdure

scarti di verdure
Vellutata con gambi e bucce di verdure

Cucinare utilizzando soltanto gli scarti delle verdure è un’operazione tutt’altro che complessa. Basta conoscere le giuste ricette e il gioco è fatto. A tal proposito, vogliamo suggerirti 3 idee davvero originali di cui non potrai più fare a meno e che ti faranno risparmiare tempo, ma soprattutto denaro.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

  1. Pesto: forse non ci avrai mai pensato prima, ma con gli avanzi degli ortaggi è possibile preparare salse e creme con cui condire la pasta o i crostini. A questo scopo puoi usare, per esempio, le foglie dei broccoli.
  2. Vellutate: conserva sempre gli scarti di finocchi, carote, sedano, porri, cavolfiori e asparagi, sono utilissimi e buonissimi per cucinare delle deliziose vellutate.
  3. Gnocchi: questo utilizzo è forse il più originale, in quanto proprio come usiamo le patate per preparare gli gnocchi è possibile sfruttare a tale scopo anche i gambi degli asparagi, le bucce di carota o le parti di scarto di broccoli e cavolfiori.

Insomma, basta usare la fantasia e potrai ridurre al minimo gli sprechi in cucina!

Ultime ricette

More Recipes Like This