Come conservare la mozzarella: attenzione, quasi tutti commettono questo gravissimo errore

Must Try

Come conservare la mozzarella nel modo corretto: attenzione, perché quasi tutti commettono questo gravissimo errore senza nemmeno saperlo.

Vi siete mai chiesti quale sia il modo corretto per conservare la mozzarella? Attenzione, perché quasi tutti commettono un errore davvero imperdonabile che non solo può danneggiare il sapore di questo prodotto formidabile, ma può anche mettere a rischio la propria salute. Riuscite ad immaginare di cosa stiamo parlando? Quando lo scoprirete, di certo, non lo farete mai più.

Come e per quanto tempo si può conservare la mozzarella

conservare la mozzarella
Come conservare la mozzarella

La mozzarella è uno dei prodotti culinari più caratteristici del nostro Paese e si può mangiare sia come ingrediente all’interno di alcune ricette come la pizza, oppure come protagonista di piatti come ad esempio l’insalata caprese. In generale, è bene tenere sempre a mente che la mozzarella deve essere consumata rigorosamente fresca ed entro la data di scadenza. In particolare, una confezione eccessivamente rigonfia può indicare che il prodotto non è più commestibile, in quanto significa che è ormai iniziato il processo di fermentazione. Bisogna, inoltre, ricordare che una volta aperta la mozzarella deve essere consumata nel giro di pochi giorni. Se si tratta di mozzarella fresca meglio mangiarla entro 3-5 giorni. Nel caso di quella confezionata è possibile tenerla in frigorifero più a lungo, sempre tenendo a mente la data di scadenza.

LEGGI ANCHE: Mozzarella, come trasformarla in un secondo ricco di gusto: basta un ingrediente e sarà una vera squisitezza

Il gravissimo errore che quasi tutti commettono

conservare la mozzarella
Mozzarella di bufala

Oltre alle indicazioni generali sopraelencate, per conservare correttamente la mozzarella bisogna poi fare attenzione ad un gravissimo errore che quasi tutti commettono. In particolare, nel caso in cui questo prodotto debba essere consumato nella stessa giornata in cui è stato acquistato non bisogna metterlo per nessun motivo in frigorifero. Soprattutto se si tratta di mozzarella di bufala.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Basta, infatti, lasciarla nella sua confezione, all’interno del proprio siero, e tenerla a temperatura ambiente in un luogo piuttosto fresco. Questo perché, tanto in inverno quanto in estate, gli sbalzi di temperatura possono essere fatali. Qualora, invece, dobbiate mangiarla dopo qualche giorno oppure l’abbiate aperta senza, però, terminarla potete tranquillamente coprirla del tutto con della salamoia e lasciarla in frigorifero. Quindi, è bene riporre la mozzarella in frigo solo se consumata qualche giorno dopo l’acquisto.

Ultime ricette

More Recipes Like This