Mettilo nel caffè per una iniezione di energia: l’ingrediente magico che non hai mai usato prima

Must Try

Mettilo nel caffè per una iniezione di energia: l’ingrediente magico che non hai mai usato prima d’ora. Utilissimo anche per preparare dolci.

Il caffè è senza dubbi uno degli elementi imprescindibili per iniziare bene la giornata. C’è chi lo ama liscio, macchiato caldo o freddo, con lo zucchero di canna o il dolcificante. Insomma, il caffè in Italia e nel resto del mondo è un vero culto. Ma lo hai mai provato con un ingrediente magico ed inaspettato che lo rende una vera iniezione di energia? Se sei curioso di sapere di cosa stiamo parlando continua a leggere il nostro articolo.

Mettilo nel caffè per una iniezione di energia

mettilo nel caffè
Mettilo nel caffè per fare il pieno di energie

Per rendere il caffè una vera iniezione di energia e per far sì che possa diventare l’occasione per una pausa golosa, hai mai provato a metterci dentro il latte condensato? In pratica, si tratta di un latte reso conservabile attraverso un processo che prevede la sottrazione dell’acqua. È spesso utilizzato all’interno di numerose preparazioni per dolci oppure nelle creme. In ogni caso, però, non sempre è un ingrediente presente nelle nostre dispense. Tuttavia, qualora ne dovessimo avere bisogno o desiderassimo aggiungerlo nel caffè per una pausa diversa dal solito è possibile farlo a casa in pochi semplici passaggi.

LEGGI ANCHE Mousse di caffè leggerissima con solo 3 ingredienti: non serve nemmeno il latte

Come preparare a casa il latte condensato

mettilo nel caffè
Caffè con latte condensato

Per preparare il latte condensato è necessario avere soltanto 3 ingredienti facilmente reperibili in ogni cucina:

  • latte;
  • zucchero a velo;
  • burro.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Preparazione: una volta reperiti gli ingredienti, prendi un pentolino e mettici dentro il latte, il burro e lo zucchero a velo. Porta a ebollizione a fuoco lento e, nel frattempo, continua a mescolare. Trascorso circa un quarto d’ora, spegni il fornello e lascia raffreddare il tutto. Così facendo, progressivamente, il latte acquisterà consistenza. A questo punto, trasferiscilo in un vasetto di vetro con chiusura ermetica e conservalo in frigorifero. Usa, quindi, il latte condensato fatto in casa come preferisci: per i dolci, da spalmare sul pane o per rendere ancora più goloso il tuo caffè. In questo caso, versalo sul fondo della tazzina, aggiungi il caffè e mescola rapidamente. In superficie si creerà una deliziosa cremina da arricchire con un ricciolo di panna montata, una spolverata di cacao amaro o della cannella. Una vera delizia!

Ultime ricette

More Recipes Like This