Come organizzare la spesa settimanale per evitare sprechi e risparmiare soldi

Must Try

Un metodo per risparmiare e tenere d’occhio l’economica domestica è organizzare la spesa settimanale: eviterai sprechi e guadagnerai anche del tempo prezioso, scopriamo come

Molti pensano che “risparmiare” significhi scovare le offerte migliori o lesinare sulla qualità di un prodotto favorendo così la quantità. Non è proprio così. Risparmiare significa avere una buona organizzazione e oggi vi dimostreremo come fare. Organizzare la spesa settimanale vi consentirà di evitare sprechi e risparmiare soldi, ma anche di guadagnare del tempo prezioso. Tempo che potrete dedicare ai vostri hobby, ai figli o alle commissioni quotidiane. Andiamo subito a vedere cosa intendiamo per “organizzarsi”: seguiteci nelle prossime righe!

Risparmiare spesa
Risparmiare sulla spesa: come organizzarsi per evitare sprechi e guadagnare tempo (fonte pixabey)

Leggi anche: Cucinare con gli scarti delle verdure: 3 idee geniali che ti faranno risparmiare tempo e denaro

Organizza la spesa per risparmiare tempo e denaro: evita gli sprechi!

Andiamo a scoprire come organizzarsi il Lunedì per la spesa settimanale in modo da evitare sprechi e guadagnare tempo e denaro. Si tratta solo di tenere a mente alcuni dettagli che ci torneranno utilissimi per gestire la nostra economia domestica. Iniziamo subito!

La prima cosa da fare è stilare una sorta di menu settimanale. Sapere in anticipo cosa andremo a cucinare a pranzo e cena nei giorni a seguire ci eviterà di ritrovarci a correre al supermercato all’ultimo momento e accontentarci di ciò che troviamo. Scegliamo un primo e un secondo per ogni giorno, oltre che un contorno, magari che possono essere realizzati anche con un solo ingrediente. Un esempio: compriamo delle patate. Il Lunedì possiamo preparare un piatto di pasta, il martedì un gateau e il giovedì farle al forno come contorno. Un solo alimento, tre preparazioni diverse.

Ancora, cerchiamo di fare una piccola scorta di legumi, carne e verdure che andremo a consumare durante la settimana. Lo stesso vale per il pane: che si tratti di sfilatini, ciabatte o panini. Acquistiamoli una volta, usiamo ciò che serve e congeliamo il resto: eviteremo di recarci ogni giorno al supermercato e tornare a casa carichi di prodotti magari non davvero necessari.

Infine, ricicliamo: se avanza del sugo al pomodoro, proponete una cena a base di pizzaiola. Se avanza del formaggio possiamo realizzare una crema per condire la pasta. E così via! Semplice ma utilissimo.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

soldi
Risparmiare è più semplice di quanto pensi! (fonte pixabey)

Non resta che provare!

Ultime ricette

More Recipes Like This