La cipolla, quel tocco in più che non tutti vogliono usare: trucchi e consigli per renderla più digeribile

Must Try

La cipolla, quel tocco in più in cucina che non tutti vogliono utilizzare: ecco i migliori trucchi e i consigli per renderla più digeribile.

Per dare un po’ più di sapore ai nostri piatti spesso si è soliti aggiungere uno spicchio di cipolla tritata. Non tutti, però, amano utilizzarla poiché sono davvero tantissime le persone che fanno fatica a digerirla. Ad ogni modo, se non volete rinunciare al suo gusto dolce e allo stesso tempo pungente, vi basterà adottare qualche semplice trucchetto e il risultato è garantito. Potrete portare in tavola piatti sempre saporiti e altrettanto digeribile.

Quali sono i benefici della cipolla

cipolla
I benefici della cipolla

La cipolla è uno degli ingredienti più utilizzati nella cucina italiana. Oltre ad essere, infatti, estremamente versatile si tratta anche di un prodotto dai notevoli benefici per la salute del corpo. Forse non ci avevate mai pensato prima, eppure la cipolla è un vero toccasana. Per esempio, è d’aiuto nel caso di diversi disturbi fisici come:

  • colesterolo e trigliceridi alti;
  • glicemia alta;
  • ritenzione idrica;
  • infezioni del tratto urinario;
  • infezioni della pelle;
  • tosse e raffreddore.

LEGGI ANCHE: Non vuoi tagliare la cipolla perché ti fa piangere? Prova questo trucchetto, funziona davvero

In particolare, per ottimizzare al meglio i suoi benefici, l’ideale sarebbe consumarla cruda, magari all’interno di una bella insalatona mista. Oppure, sottoporla al massimo ad una leggera cottura, scottandola insieme alle nostre verdure preferite e un filo d’olio extravergine d’oliva.

Trucchi e consigli per renderla più digeribile

cipolla
I trucchi per rendere la cipolla più digeribile

Al di là delle sue proprietà benefiche, la cipolla in cucina non è usata proprio da tutti. Questo non solo perché talvolta non si apprezza il suo sapore, ma anche perché magari non si riesce a digerirla bene. Per evitare che ciò accada è possibile ricorrere ad alcuni utili trucchetti. Vediamo subito quali.

  • Acqua e aceto: immergete la cipolla affettata in una soluzione di acqua e aceto e lasciatela a bagno per qualche ora, cambiando il liquido un paio di volte.
  • Latte: eseguite la stessa procedura, ma immergendo la cipolla nel latte.
  • Zucchero: una volta tagliata, aggiungete un pizzico di zucchero prima di usarla.
  • Congelatore: tagliatela a fettine o a cubetti, mettetela in un contenitore con chiusura ermetica e riponetela nel congelatore per tutta la notte prima dell’utilizzo.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Cosa fare, invece, se volete eliminare il problema dell’alito cattivo? Dopo averla mangiata, vi basterà masticare un chicco di caffè.

Ultime ricette

More Recipes Like This