Tutti usano questo condimento ma in pochi sanno cosa si rischia: attenzione alle controindicazioni

Must Try

Tutti usano questo delizioso condimento, ma in pochi sanno cosa si rischia: attenzione alle controindicazioni per la salute.

Come ogni volta accade in cucina, il segreto per non andare incontro a brutte sorprese risiede proprio nella moderazione. Ed è questo il consiglio da seguire anche per quanto riguarda i condimenti. Che si tratti di olio, sale o spezie meglio non eccedere con l’aggiunta di grassi inutili per non mettere a rischio la nostra salute. In particolare, c’è un prodotto alimentare a cui di certo non avrete mai pensato in quanto viene spesso consigliato anche a dieta che se consumato in quantità eccessive può avere delle controindicazioni per l’organismo. Cerchiamo di scoprirne subito di più.

I condimenti da usare anche a dieta

condimento
Olio extravergine d’oliva

In generale, come spesso si è detto, è bene non eccedere con l’utilizzo dei condimenti in cucina per salvaguardare la salute del nostro organismo. Infatti, se usati nelle giuste quantità, olio e sale non costituiscono un pericolo per il corpo. L’importante è non abusarne. Ad ogni modo, se si cercano dei condimenti alternativi più leggeri e salutari di quelli classici è possibile optare per i cosiddetti grassi insaturi, cioè quelli ‘buoni’. Pensiamo per esempio a:

  • olio di semi (girasole, sesamo, lino, noci ecc..) in quanto proteggono cuore e arterie;
  • yogurt magro al posto della panna;
  • aceto, utile a bruciare l’adipe;
  • erbe aromatiche e spezie per evitare il ristagno di liquidi e accelerare il metabolismo;
  • succo di agrumi per un apporto bassissimo di calorie.

LEGGI ANCHE: Il condimento buono e leggero che puoi abbinare a tutto: no, non è l’aceto ed è ancora più saporito

 

Attenzione a questo condimento

condimento
Salsa di soia

Tra i condimenti che spesso si usano anche a dieta ce n’è uno, in particolare, che pur essendo utilizzato in tantissime ricette nasconde in realtà alcune controindicazioni. Riuscite ad immaginare di cosa stiamo parlando? Ebbene sì, della salsa di soia. Negli ultimi anni questo condimento è diventato, infatti, molto gettonato. Tuttavia, bisogna tenere a mente alcune indicazioni generali.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Da un lato, si tratta senza dubbi di un prodotto dalle notevoli proprietà benefiche. Per esempio, funge da antiossidante e non ha grassi. Dall’altro, però, è anche piuttosto salato, acido e contiene molto sodio. Pertanto, è fortemente sconsigliato ai soggetti che soffrono di ipertensione e disturbi gastrici o che hanno problemi di ritenzione idrica.

Ultime ricette

More Recipes Like This