Non rinunciare al sapore eccezionale dei “panzerotti”: versione extra light ma buoni come gli “originali”

Must Try

I “panzerotti” sono una delizia irresistibile e sfiziosissima, davvero irrinunciabile: provali in versione extra light, buoni come gli “originali” ma leggerissimi!

Vengono chiamati anche “calzoni”, ma forse li conosciamo meglio come “panzerotti” e sono una specialità irresistibile che arriva dalla puglia. Ripieni di pomodoro e mozzarella, il loro impasto è simile a quello della “pizza fritta” napoletana. Ricchi di sapore, sono perfetti per un pranzo o una cena diversa dal solito, ma anche da gustare in spiaggia al posto della classica “pizzetta”. Se, però, siete preoccupati per la “linea”, non dovrete fare altro che seguire questa ricetta. Non rinunciare al sapore eccezionale dei “panzerotti”: versione extra light ma buoni come gli “originali”!

panzerotti light
Versione extra light dei classici “panzerotti”: non rinunciare al loro sapore eccezionale! (fonte pixabey)

Leggi anche: Le pizzette più semplici, economiche e veloci del mondo: preparale con questi 3 ingredienti e saranno extra light!

Non rinunciare al loro gusto unico: panzerotti in versione extra light!

Semplici e deliziosi, molti rinunciano a prepararli perché credono che, soprattutto in estate, siano troppo “pesanti”. Questa versione leggerissima vi farà ricredere: light, ma buoni come gli originali. Ecco gli ingredienti:

  • 200 grammi di farina;
  • 120 ml di acqua;
  • 10 grammi di olio d’oliva;
  • 10 grammi di passata di pomodoro;
  • 200 grammi di ricotta light;
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo.

Iniziamo subito setacciando la farina in un recipiente e aggiungendo il lievito sciolto in acqua. Iniziamo a lavorare con le mani e accorpiamo l’olio e un pizzico di sale. Spostiamoci su di un ripiano e continuiamo a lavorare fino a quando non avremo ottenuto un panetto liscio ed elastico. Dividiamo in tanti panetti e lasciamo a lievitare coperto da un canovaccio di cotone per almeno un’ora.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIÙ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

A parte, intanto, riversiamo la ricotta in un recipiente e aggiungiamo uno o due coppini di sugo di pomodoro. Usiamo una forchetta per mescolare i due ingredienti e ridurre la ricotta in crema. Riprendiamo i panetti lievitati, stendiamoli con un matterello e al centro di ognuno sistemiamo uno o due cucchiai di crema di ricotta. Ripieghiamo chiudendo a portafogli e sistemiamo su della carta da forno. Invece di friggerli, procediamo alla cottura in forno: a 180 gradi per circa 10/15 minuti. Fenomenali!

Ultime ricette

More Recipes Like This