Se la crostata proprio non ti riesce è perché non conosci questa ricetta: solo farina, burro, uova e zucchero, più semplice che mai

Must Try

A volte i nostri dolci preferiti sembrano difficili da preparare, proprio come nel caso della crostata: se non ti riesce mai è perché non conosci questa ricetta, solo farina, burro, uova e zucchero, più semplice e golosa che mai!

Alla base di una buona crostata c’è sicuramente una pasta frolla fatta a regola d’arte. Questa preparazione, tuttavia, può metterci in seria difficoltà poiché dovrà avere una consistenza e una cottura perfetta per non rischiare di rovinare l’interno dolce. Se la crostata proprio non ti riesce è perché non conosci questa ricetta: solo farina, burro, zucchero e uova, più semplice e buona che mai! Ai pochi ingredienti che vi abbiamo indicato dovremo aggiungere solo della scorza di limone e la confettura che preferiamo. Andiamo a vedere come procedere.

crostata semplice
Solo uova, burro, farina e zucchero: la crostata più semplice e buona che c’è (fonte pixabey)

Leggi anche: Crostatine senza stampo: mettici la marmellata e chiudile così, piaceranno proprio a tutti

La crostata più semplice che c’è: solo farina, burro, uova e zucchero, strepitosa!

Noi andremo a preparare una crostata al gusto di albicocca, ma voi potrete scegliere la confettura che preferite. Ecco la lista dei nostri ingredienti:

  • 500 grammi di farina;
  • 260 grammi di burro;
  • 2 uova;
  • 220 grammi di zucchero;
  • un pizzico di sale, scorza di limone grattugiata quanto basta.

Versiamo in una ciotola la farina, un pizzico di sale e il burro ammorbidito. Potete scegliere di impastare a mano o servirvi di un impastatrice. Accorpiamo quindi lo zucchero, poi le uova e infine la buccia di limone lavata e grattugiata. Lavoriamo fino ad ottenere un impasto compatto ed elastico.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Usiamo un matterello per stendere l’impasto, sistemiamoci su di un ripiano con carta da forno per fare in modo che non si attacchi. Copriamo la nostra pasta frolla con una pellicola per alimenti e lasciamo assestare in frigo per mezz’ora. Foderiamo una teglia o un ruoto con la carta da forno e trasferiamo all’interno il nostro impasto, eliminando l’eccesso. Farciamo con la confettura che abbiamo scelto, noi useremo quella di albicocca. Con l’impasto in eccesso realizziamo delle strisce o delle decorazioni e sistemiamole sulla confettura. Inforniamo a 170 gradi per 40/45 minuti. Lasciate raffreddare e spolverate con zucchero a velo: sarà irresistibile!

Ultime ricette

More Recipes Like This