I crocchè sono una stuzzicheria davvero irresistibile: preparali con questi ingredienti e saranno anche leggeri, buoni come gli “originali”

Must Try

Quando pensiamo ai crocchè di patate ci viene subito in mente il loro sapore irresistibile: preparali con questi ingredienti e saranno anche leggeri, buoni come gli “originali”

Una stuzzicheria irresistibile perfetta per contorni, antipasti e aperitivi. I crocchè di patate sono una vera delizia, filante e saporita, da perdere la testa. E se vi dicessimo che c’è una ricetta che può unire tutto questo anche a tanta leggerezza? No, non vi stiamo prendendo in giro, è davvero possibile. Prepara i crocchè con questi ingredienti e saranno irresistibili ma leggerissimi, buoni proprio come gli originali! Siete scettici? Allora non vi reste che provare e prepararvi a restare senza parole!

crocchè patate ingredienti
Preparali con questi ingredienti: i tuoi crocchè saranno irresistibili ma leggeri, buoni come gli originali (fonte pixabey)

Leggi anche: Salame di cioccolato in versione extra light: il dolce ideale da gustare in estate, leggerissimo ma buono come “l’originale”

Buoni come gli originali ma leggerissimi: usa questi ingredienti e i tuoi crocchè saranno fenomenali

Andiamo a scoprire subito cosa ci servirà:

  • 2 patate;
  • 50 grammi di farina;
  • 3 sottilette;
  • 50 grammi di albumi;
  • pangrattato quando basta;
  • prosciutto crudo quanto basta.

Laviamo e sbucciamo le nostre patate e mettiamole a lessare. Appena saranno pronte schiacciamole con uno schiacciapatate. Riversiamo in una ciotola e aggiungiamo un pizzico di sale e pepe. Sminuzziamo all’interno il prosciutto crudo e la sottiletta e una spolverata di pangrattato. Impastiamo e formiamo i nostri crocchè staccando dei pezzetti e modellandoli con le mani.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Rotoliamo i nostri crocchè prima nella farina, poi negli albumi ben sbattuti e spumosi e infine nel pangrattato. Sistemiamoli su di una teglia con carta da forno e mettiamo a cuocere a 180 gradi per circa un quarto d’ora. Da queste dosi dovreste ottenere circa 8/9 crocchè, se ne volete di più non dovrete fare altro raddoppiare tutti gli ingredienti. Semplicissimi, economici e irresistibili: non hanno nulla da invidiare agli originali, provare per credere!

Consiglio extra: potete anche friggerli, ovviamente, ma di certo sarebbero meno leggeri rispetto a cuocerli in forno. Per insaporire ulteriormente, potete aggiungere una spolverata di parmigiano al vostro impasto.

Ultime ricette

More Recipes Like This