Carlo Cracco, “Sei mai stato povero?”: le sue parole vi lasceranno a bocca aperta

Must Try

Carlo Cracco, “Sei mai stato povero?”: le sue parole vi lasceranno a bocca aperta, ecco cosa ha rivelato il famoso chef.

Carlo Cracco è sicuramente uno degli chef più famosi e amati a livello nazionale e internazionale. Ultimamente ha fatto molto parlare e discutere la sua scelta di non inserire carne nel menù del suo nuovo ristorante a Portofino, un’oasi di bellezza e gusto proprio sul mare, dove è possibile mangiare prelibati piatti di pesce ma non c’è nessun piatto che contiene carne. Una scelta che sembrerebbe assecondare l’andamento del mercato, dove la carne a quanto pare sarebbe sempre meno richiesta, ma che ha suscitato non poche reazioni e polemiche.

Oltre al lavoro incessante nei suoi ristoranti, chef Cracco è spesso impegnato anche in tv, dove negli ultimi anni ha preso parte a diversi programmi, tra cui ricordiamo soprattutto Hell’s Kitchen e Masterchef Italia. Nel cooking show in onda su Sky Uno Cracco è stato giudice per diverse edizioni, facendosi conoscere per la sua severità ma anche per il suo fascino e la sua eleganza. Proprio durante un’intervista rilasciata al tempo della sua partecipazione a Masterchef, Cracco ha fatto una rivelazione sulla sua vita che ha colpito tutti: ecco le sue parole nel dettaglio.

Carlo Cracco, “Sei mai stato povero?”: ecco la risposta inaspettata del famoso chef

Carlo Cracco è stato giudice di Masterchef per diverse edizioni, e insieme a Bruno Barbieri e Joe Bastianich formava una squadra davvero forte e ben assortita, nella quale non mancavano simpatia, severità e ovviamente competenza.

Carlo Cracco povero
Carlo Cracco lascia tutti a bocca aperta: “Sei mai stato povero”?, ecco la sua risposta inaspettata

Proprio durante un’intervista rilasciata dai 3 giudici qualche anno fa, chef Cracco ha risposto a una domanda un po’ inusuale e lo ha fatto con il suo solito savoir faire, spiazzando tutti. Dopo aver spiegato che mangiare al suo ristorante costa circa 150-200 euro a persona, l’intevistatore gli ha chiesto come potesse un ‘povero’ che assaggiare i suoi piatti: “I poveri hanno altri problemi”, ha risposto Cracco. Incalzato poi dalla domanda “sei mai stato povero?”, lo chef non si è scomposto: “La parole povero incute troppo rispetto, quindi devo risponderti di no”.

Sincero e serafico come sempre, Carlo Cracco ha colpito tutto con le sue parole. E voi cosa ne pensate?

Ultime ricette

More Recipes Like This