Polpette, ma non le solite: sostituisci la carne macinata così e salta tutto in padella, ricetta divertente e veloce

Must Try

Polpette, ma non le solite: sostituisci la carne macinata così e salta tutto in padella, ricetta divertente e veloce. Sentirai che bontà!

Per alcuni le polpette sono un vero e proprio culto. Basti pensare che chef del calibro di Bruno Barbieri, a questa preparazione tipica, hanno perfino dedicato un libro. Anche l’attore e comico Diego Abatantuono a Milano ha aperto un ristorante dove a farla da padrone sono le proprio le polpette. Insomma, a quanto pare a questo piatto è praticamente impossibile resistere! Anche dentro le mura domestiche, infatti, le polpette sono il pezzo forte di ogni pasto in famiglia. Ogni mamma ed ogni nonna conservano la propria ricetta speciale e la tramandano di generazione in generazione. Quella che, però, stiamo per suggerirti oggi è una versione diversa dal solito veloce e divertente. Per farla, basterà sostituire la carne macina con questo ingrediente ‘segreto’. Provale, sono fenomenali!

Polpette, ma non le solite: sostituisci la carne macinata così

polpette ma non le solite
Sostituisci la carne macinata con lo speck

Come anticipato, le polpette che stiamo per realizzare sono un piatto diverso dal solito in cui andremo a sostituire la carne macinata con un ingrediente ancora più saporito: lo speck. Prima, però, di vedere come fare ecco la lista degli ingredienti:

  • 160 grammi di speck;
  • 2 uova;
  • 4 fette di pancarrè;
  • 6 cucchiai di pangrattato;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • pepe.

LEGGI ANCHE: Calamari ripieni: il segreto che in pochissimi conoscono per una farcia da 10 e lode

Preparazione

polpette ma non le solite
Polpette di speck saltate in padella

Le polpette allo speck sono senza dubbi una ricetta diversa dal solito, divertente e veloce da preparare. Prima di tutto, comincia a tritare lo speck al coltello o con l’aiuto di un tritacarne. Dopodiché, metti in ammollo il pancarré. Trascorso qualche minuto, strizzalo e trasferiscilo in una ciotola piuttosto capiente dove andrai ad aggiungere anche le uova sbattute, lo speck ed il pangrattato. Regola, quindi, di sale e di pepe ed amalgama accuratamente gli ingredienti, in modo che si mescolino bene tutti i sapori. Lavora il composto a mano e stacca dei pezzettini di ‘impasto’ da cui ricavare tante graziose polpette. Cuocile, infine, in una padella antiaderente unta con un po’ d’olio e, quando saranno belle dorate, toglile dal fuoco e preparati a servirle.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Il consiglio extra: ovviamente questa ricetta può essere personalizzata in base ai tuoi gusti. Aggiungi, per esempio, anche qualche spezia o del formaggio in modo da rendere l’impasto cremoso, saporito e filante. Servile calde oppure fredde, saranno sempre buonissime!

 

Ultime ricette

More Recipes Like This