Se anche tu ti senti così forse è perché stai bevendo troppo caffè: fai attenzione!

Must Try

Se anche tu ti senti così forse è perché stai bevendo troppo caffè: fai attenzione ai segnali. Smettila subito o potrebbe essere pericoloso!

Che gli italiani siano dei veri intenditori e dei grandi consumatori di caffè è ormai risaputo. Tuttavia, non bisognerebbe mai assumere caffeina oltre le quantità consigliate, altrimenti si rischia di andare incontro ad una serie di conseguenze più o meno gravi per la salute. In particolare, come si fa a capire se si sta bevendo troppo caffè? Fai attenzione ai segnali, perché se anche tu ti senti così, allora vuol dire che molto probabilmente hai superato il limite.

Il consumo giornaliero di caffeina

troppo caffè
Quanti caffè si possono bere al giorno

Alcuni di noi ne vanno davvero matti, eppure non bisognerebbe mai assumere troppo caffè nel corso della giornata. Questa abitudine, infatti, potrebbe comportare una serie di effetti negativi sull’organismo, alcuni dei quali anche piuttosto gravi. Ma qual è, nello specifico, la dose giornaliera di caffeina consigliata dagli esperti? Stando a quanto dimostrato da uno studio condotto dalla University of South Australia, non si dovrebbero mai bere più di 6 tazzine di caffè. Oltre questo limite si rischierebbe, di fatto, di andare incontro a problemi di natura cardiovascolare. Meglio, quindi, assumerne tra i 200 e i 400 milligrammi. Ciò significa, pertanto, non superare le 5 tazzine al giorno.

LEGGI ANCHE: Hai appena svuotato la bottiglia di pomodoro? Resterai di stucco nel vedere cosa puoi farci

Se anche tu ti senti così forse è perché stai bevendo troppo caffè

troppo caffè
Emicrania da caffeina

Il caffè, se assunto con moderazione, non solo può essere un piacere ma anche un vero toccasana per mente e corpo. Tuttavia, per non correre rischi per la salute, non bisogna assolutamente eccedere con le quantità. Ma come si fa a capire se si sta bevendo troppo caffè? Fai attenzione a questi segnali:

  • insonnia: è uno degli effetti più evidenti, in quanto la caffeina oltre ad essere uno stimolante, rimane anche in circolo nel corpo per circa 5 ore. Se si soffre di simili disturbi meglio evitare di berlo dopo pranzo;
  • mal di testa frequente: se bevi più di 5 o 6 caffè al giorno e hai riscontrato diversi attacchi di emicrania, i due fenomeni potrebbero essere collegati. Prova a ridurre, quindi, gradualmente il consumo di caffeina e, se necessario, consulta il medico;
  • disturbi gastrointestinali: il caffè ha proprietà lassative, pertanto può anche alterare le normali attività intestinali, comportando problemi come infiammazione, dissenteria e irritazione.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Insomma, come avrai certamente capito se da un lato il caffè può darci quella marcia in più per affrontare la giornata, dall’altro bisogna anche stare attenti a non esagerare per non andare incontro a brutte sorprese.

 

Ultime ricette

More Recipes Like This