Chef Cannavacciuolo, come si è innamorato della cucina? Il retroscena ‘commovente’

Must Try

Da dove è nata la passione per la cucina? Chef Antonino Cannavacciuolo ce lo racconta così: un retroscena davvero commovente..

Come è nata la passione per la cucina? E’ una delle domande rivolte all’amatissimo chef e giudice di Master Chef, Antonino Cannavacciuolo, che nel corso di un’intervista ha raccontato un retroscena molto commovente. Un uomo che ha seminato e raccolto tanto nel corso della sua personale carriera. Ad oggi è enorme il successo che ha ottenuto perché ha ben saputo sfruttare il proprio talento e saputo mettere in pratica tutto ciò che ha imparato nel corso del tempo fino a fare sua la tecnica.. Perché l’amore e la passione li aveva già. Ma come ben sappiamo non ha riscosso un grande successo solo in cucina. Davanti la telecamera Chef Cannavacciuolo è riuscito a conquistare il pubblico con la sua grande simpatia. Nel corso di un’intervista a Master Chef, l’amato chef ha raccontato come è nato in lui l’interesse, o meglio, l’amore per la cucina.. E lo racconta con un retroscena dolcissimo. Scopriamo di più.

cannavacciuolo retroscena
Un retroscena commovente, è così che Chef Cannavacciuolo racconta come è nata la passione per la cucina (Fonte foto Screen YouTube)

LEGGI ANCHE >> E’ il piatto preferito di Bruno Barbieri: lo avreste mai detto?

Chef Cannavacciuolo, il retroscena commovente: è così che si è innamorato della cucina

Il successo vien.. Lavorando sodo. Ed è quello che lo Chef Antonino Cannavacciuolo ha fatto per raggiungere la fama di cui gode oggi. Ma facciamo un passo indietro e giungiamo al momento in cui chef Cannavacciuolo si è reso conto che stava crescendo in lui l’amore per la cucina. Nel corso dell’intervista per Master Chef, durante la quale Antonino Cannavacciuolo si è raccontato parlando delle origini di questa passione si è lasciato andare al racconto di un retroscena commovente.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Il modo in cui gli ingredienti vengono trattati, il modo in cui si pensa al piatto che si intende preparare.. Sono ciò che affascina in particolare il nostro chef. Ma ciò che più ha contribuito a far maturare in lui questa passione e a far scoppiare questo grande amore per la cucina sono state due figure cardine della sua vita, la sua mamma e la sua dolce nonna. Erano una famiglia molto numerosa, ed amavano riunirsi e festeggiare insieme: “Eravamo una famiglia molto numerosa, dove si cucinava tanto e si festeggiava tanto“.. E vedere mamma e nonna cucinare per riunire tutta la famiglia ha fatto sì che Antonino Cannavacciuolo si innamorasse perdutamente della cucina.

Ultime ricette

More Recipes Like This