Spaghetti all’assassina: sembra una normale pasta al sugo, ma poi… sorpresa! Un’esplosione di sapore!

Must Try

Spaghetti all’assassina: sembra una normale pasta al sugo, ma poi… sorpresa! Un’esplosione di sapore! Provali, ti faranno impazzire.

Ad un primo sguardo potrebbe sembrare una normalissima pasta al sugo. Se, però, li assaggi… vedrai che sorpresa! In bocca sentirai una vera esplosione di sapore. Gli spaghetti all’assassina sono, infatti, una ricetta tipicamente barese dal gusto semplice e allo stesso tempo deciso. A metà strada fra una frittata di pasta e degli spaghetti al sugo sono un primo piatto che di sicuro ti conquisterà fin dal primo boccone. Provare per credere!

Spaghetti all’assassina: sembra una normale pasta al sugo, ma poi… sorpresa!

spaghetti all'assassina
Non è una normale pasta al sugo

Non è ben chiaro quali siano le origini del piatto. Tuttavia, possiamo dire con certezza che gli spaghetti all’assassina sono una ricetta della tradizione culinaria barese, chiamati così molto probabilmente per la grande quantità di peperoncino usata nella preparazione. Ad ogni modo, per realizzare un primo piatto dai sapori unici e decisi, dovrai innanzitutto procurarti questi semplici ingredienti:

  • 320 grammi di spaghetti;
  • 300 grammi di passata di pomodoro;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • acqua bollente;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • peperoncino.

LEGGI ANCHE: Pollo e zucchine, coppia esplosiva: cucinali così e ti trascineranno in un vortice di sapori

Preparazione

spaghetti all'assassina
Spaghetti all’assassina, la ricetta barese

Una volta reperiti tutti gli ingredienti, per preparare questo primo piatto barese non dovrai fare altro che prendere una pentola antiaderente dai bordi alti e versarci dentro un filo d’olio extravergine d’oliva. Soffriggi, poi, uno spicchio d’aglio e dopo qualche minuto aggiungi anche gli spaghetti. Falli dorare leggermente, prestando attenzione a non farli attaccare tra loro. Dopodiché, coprirli con dell’acqua bollente ed aggiungi il sale, metà pomodoro ed il peperoncino. Fai cuocere la pasta al dente e, se serve, aggiusta di sale. A questo punto, unisci il resto del sugo e termina la cottura. Quando il sugo si sarà asciugato e si sarà formata una deliziosa crosticina, spegni il fuoco e preparati ad impiattare con qualche fogliolina di basilico fresco.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Il consiglio extra: per rendere la ricetta ancora più gustosa e saporita non dovrai fare altro che aggiungere qualche altra spezia ed erba aromatica al soffritto. In più, prima di servire, spolvera i tuoi spaghetti all’assassina con abbondante parmigiano o pecorino grattugiato. Questo tocco finale non solo renderà il gusto del piatto più deciso, ma gli darà anche una maggiore croccantezza.

Ultime ricette

More Recipes Like This