Katia Follesa ha perso 20 chili: come ha fatto? “E’ stato fondamentale per la salute”

Must Try

Katia Follesa ha perso 20 chili: come ha fatto? “E’ stato fondamentale per la salute”, ecco il suo racconto, non tutti conoscono questo retroscena.

Tutti conosciamo la simpatia e la professionalità di Katia Follesa, che da quasi 20 anni ormai è una delle comiche e conduttrici più apprezzate della tv. Negli ultimi tempi, poi, ha avuto un successo incredibile grazie alla partecipazione al programma ‘LOL – Chi ride è fuori’, nel quale ha sfoderato tutto il suo talento. Non solo però, perché da ormai 4 edizioni conduce con successo ‘Cake Star’ su Real Time insieme al famoso e amatissimo pasticciere Damiano Carrara. I due formano una coppia perfetta sul set e hanno conquistato il pubblico con un mix di simpatia e competenze davvero irresistibile.

Nonostante la popolarità, Katia è sempre molto riservata su quello che riguarda la sua vita privata, ma chiunqua la segua sui social avrà sicuramente notato che negli ultimi tempi la conduttrice è molto dimagrita. E’ stata proprio lei a parlare di questo suo cambiamento fisico al magazine ‘F’, raccontando un retroscena che non tutti conoscono e che riguarda la sua salute: ecco le sue parole.

Katia Follesa ha perso 20 chili: ecco come ha fatto, il retroscena che non tutti conoscono

Katia Follesa è una delle comiche e conduttrici più famose e amate della tv e chiunque la segua sui social, avrà sicuramente notato che negli ultimi tempi è molto dimagrita. L’attrice, infatti, ha perso ben 20 chili e ha raccontato in un’intervista al settimanale ‘F’ tutti i retroscena sul suo dimagrimento, parlando anche di un suo problema di salute.

Katia Follesa perso 20 chili
Katia Follesa ha perso 20 chili: ecco il retroscena che ha raccontato e che riguarda la sua salute

“Per me perdere peso è stato fondamentale per la salute”, ha raccontato Katia, “perché ho un problema congenito al cuore. Ora riesco a dormire senza avere tachicardia e fiatone. Ho seguito un percorso medico con un nutrizionista e ancora oggi, dopo un anno, faccio sport tre volte a settimana con un personal trainer. Ho rinunciato a uno stile di vita ‘pasticcione’ per essere più reattiva, perché prima avevo spesso vuoti e sonnolenza”, ha concluso poi la Follesa, che a quanto pare soffre di cardiomiopatia ipertrofica proprio come suo padre e sembra aver trovato finalmente sollievo da quando ha perso peso. Eravate a conoscenza di questo retroscena?

Ultime ricette

More Recipes Like This