Se la tua lavatrice emana un cattivo odore devi pulirla così: ce l’hai sicuramente in dispensa

Must Try

Se la tua lavatrice emana un cattivo odore devi pulirla così: ce l’hai sicuramente in dispensa, ecco il metodo semplice ed efficace.

La lavatrice è un elettrodomestico a dir poco fondamentale in casa, uno di quelli che davvero non possono mancare, ma anche uno dei più delicati dal punto di vista della pulizia e dell’igiene. Lavorando con grandi carichi di acqua, infatti, la lavatrice è soggetta agli attacchi del calcare, che col tempo può danneggiarla anche in maniera irreversibile. Altri possibili ‘nemici’ del funzionamento della lavatrice i residui di detersivo, che possono rovinarla, ma anche germi e batteri che si depositano inevitabilmente su tutte le sue parti e che col tempo possono comprometterne il funzionamento.

Se, infatti, cominciate a notare che il vostro bucato ha un cattivo odore e che non viene più pulito e igienizzato come una volta, significa che c’è bisogno di intervenire sulla lavatrice con una pulizia approfondita di tutte le sue parti. Solo così, infatti, anche il bucato tornerà a splendere e non ci saranno più cattivi odori. Volete sapere come si fa? Bastano pochi e semplici ingredienti che trovate tranquillamente nella vostra dispensa!

Se la tua lavatrice emana un cattivo odore, prova con questo: ce l’hai sicuramente in dispensa, ecco come fare

Se la vostra lavatrice comincia ad emanare cattivi odori, è arrivato il momento di pulirla e igienizzarla in maniera approfondita. Anziché usare detergenti chimici, potete tranquillamente aprire la dispensa e usare alcuni ingredienti in grado di disinfettarla e combattere l’azione del calcare: parliamo di aceto e bicarbonato.

  • PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI
Lavatrice emana cattivo odore
Se la tua lavatrice emana cattivo odore, usa questi ingredienti dalla dispensa: sarà facilissimo, ecco come si prepara (Fonte foto: PIxabay)

Il procedimento è molto semplice ed è consigliabile ripeterlo più o meno una volta al mese. Dovete semplicemente versare nel cestello vuoto della lavatrice 2 litri di aceto di vino bianco, un cucchiaio di bicarbonato di sodio e, se ce l’avete, qualche goccia di olio essenziale al limon (anche qualche goccia di succo di limone può andare). Fate partire un programma di lavaggio ad alta temperatura (minimo 60°) e dopo ritroverete una lavatrice del tutto profumata e igienizzata, pronta per nuovi lavaggi. E’ facilissimo!

Ultime ricette

More Recipes Like This