Mangiare la pasta fa bene, l’importante è non esagerare: ecco le dosi consigliate dai nutrizionisti

Must Try

Mangiare la pasta fa bene, l’importante è non esagerare: ecco quali sono le dosi consigliate dai nutrizionisti. Meglio non correre rischi…

Come abbiamo più volte ripetuto all’interno dei nostri articoli, non è assolutamente vero che mangiare la pasta fa di per sé ingrassare. Tutto dipende, infatti, dai condimenti con cui si accompagna e specialmente dalle quantità. Al contrario, dunque, di quanto siamo soliti sentir dire consumare pasta in maniera equilibrata e senza eccessi non solo fa bene all’organismo, ma è anche consigliato. A tal proposito cerchiamo subito di capire qual è il parere degli esperti.

LEGGI ANCHE: Risotto da leccarsi i baffi: ti svelo io il segreto per farlo ancora più cremoso, così non puoi sbagliare!

Le regole per rimanere in forma

mangiare la pasta
Come rimanere in forma

Spesso e volentieri ci siamo sentiti dire che per rimanere in forma è meglio evitare di mangiare la pasta e, in generale, di assumere carboidrati. La realtà dei fatti è, però, ben diversa. Come sempre, infatti, il segreto è assumere tutti gli alimenti nelle giuste quantità. Un discorso che non vale solo per i carboidrati, ma anche per tutti gli altri cibi. Per esempio:

  • frutta e verdura andrebbero consumate all’incirca un paio di volte al giorno;
  • i legumi 3 volte a settimana;
  • la carne rossa soltanto una volta a settimana;
  • la carne bianca, invece, anche due o tre volte settimanalmente;
  • il pesce azzurro può arrivare fino a 3 porzioni distribuite all’interno dei pasti settimanali;
  • le uova è consigliabile mangiarle massimo 2 volte a settimana, nella quantità di 2 uova a pasto;
  • latte e derivati 2-3 porzioni al giorno (i formaggi stagionati soltanto 2-3 volte a settimana);
  • affettati e insaccati una volta a settimana;
  • i dolci si suggerisce di consumarli il meno possibile. Sarebbe meglio non più di una volta alla settimana.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Mangiare la pasta: quali sono le dosi consigliate dai nutrizionisti

mangiare la pasta
Quante porzioni di pasta si possono mangiare alla settimana

Al di là degli utili consigli alimentari sopra riportati, cerchiamo ora di tornare alla nostra questione iniziale. Quante volte è possibile mangiare la pasta secondo i nutrizionisti senza andare incontro a brutte sorprese per la salute dell’organismo? Ebbene, diciamo che in generale pasta, riso, pane e patate andrebbero consumati dalle 3 alle 5 volte a settimana. Il tutto dipende, però, anche dallo stile di vita di ognuno di noi. Ad ogni modo, i nutrizionisti consigliano di alternare i vari tipi di carboidrati, preferendo in particolare quelli integrali, in modo tale da avere una dieta il più possibile equilibrata.

Ultime ricette

More Recipes Like This