Il segreto per una pasta cacio e pepe super cremosa: nessuno lo immagina, ma questo punto è fondamentale

Must Try

Tra i piatti semplici più saporiti in circolazione la pasta cacio e pepe occupa di certo un posto d’onore: il segreto per renderla super cremosa, nessuno lo immagina ma questo punto è fondamentale

Semplice, economica e buonissima! La pasta cacio e pepe è uno di quei piatti che si preparano al volo, quando siamo di corsa e non abbiamo avuto il tempo di fare la spesa, ma al contempo non vogliamo rinunciare ad una pietanza deliziosa. Piace ai grandi e anche ai bambini, è nutriente e saporita, alla porta di tutti, perfino di chi in cucina non sa proprio dove mettere le mani. Eppure, a volte, può risultare secca e asciutta. Perché? Il segreto per una pasta cacio e pepe super cremosa: nessuno lo immagina, ma questo punto è fondamentale.

pasta cacio pepe cremosa
Per rendere super cremosa la tua pasta cacio e pepe il segreto è questo: lo sapevi? (fonte pixabey)

Leggi anche: Oh no, hai bruciato il sugo di pomodoro: non buttarlo via, ti svelo un trucchetto per recuperarlo in poche mosse

Cacio e pepe super cremosa: ecco il segreto, lo sapevi?

Del semplice pecorino, sale e pepe, pasta a scelta e il nostro piatto è pronto da gustare. Semplice no? Non proprio! Perché spesso capita che il risultato sia secco e asciutto, l’esatto contrario di come dovrebbe essere. Il motivo? Un errore molto comune che tutti facciamo. Andiamo a vedere nel dettaglio di cosa si tratta.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Il punto su cui molti sbagliano è la quantità di acqua utilizzata durante la cottura della pasta. Spieghiamolo meglio. La pasta contiene amido ed è proprio questo a dar vita alla deliziosa crema formata dal pecorino sciolto. Quando, infatti, andiamo ad aggiungere l’acqua di cottura al formaggio e mescolare, se la quantità di amido è scarsa allora il nostro piatto risulterà secco. Meno acqua useremo per cuocere la pasta, maggiore sarà la quantità di amido presente all’interno, poiché non si disperderà. Come regolarci? In base al numero di commensali basterà riempire per metà la pentola utilizzata, invece che per tre quarti o fino quasi all’orlo come molti fanno solitamente!

Ultime ricette

More Recipes Like This