L’Italia conquista la vittoria del campionato del mondo di pasticceria

Must Try

Dopo gli importanti traguardi estivi raggiunti alle ultime Olimpiadi, l’Italia conquista la vittoria del campionato del mondo di pasticceria.

Una stagione ricca di importanti successi quella appena trascorsa per l’Italia. Dopo che gli azzurri ci hanno fatto sognare nel mondo dello sport prima agli Europei di calcio e poi alle Olimpiadi, ecco un’altra clamorosa vittoria in un altro settore in cui da sempre gli italiani sono soliti distinguersi. La cucina. A conquistare il campionato del mondo di pasticceria a Lione sono stati, infatti, tre italiani: Lorenzo Puca, Massimo Pica e Andrea Restuccia. Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

LEGGI ANCHE: Se vuoi preparare il caffè in Moka cremoso come al bar è questo il trucco: fai come ti dico, sentirai che differenza

L’Italia vince il campionato del mondo di pasticceria

campionato del mondo pasticceria
Campionato del mondo di pasticceria. Fonte: Instagram

Ancora un altro importante successo per gli italiani. Dopo esserci, infatti, distinti in campo sportivo è arrivata anche la vittoria della celebre Coupe du Monde de la Pâtisserie. Quest’anno a sfidarsi in finale a Lione sono state 11 nazioni, tra cui ovviamente anche l’Italia. A gareggiare per il nostro Paese è stato il team composto da Lorenzo Puca, Massimo Pica e Andrea Restuccia, i quali nelle dieci ore a disposizione hanno dovuto realizzare il dessert al cioccolato da condividere, la torta gelato, il dessert da ristorante, la scultura di zucchero alta 165 centimetri e una pièce al cioccolato della stessa altezza.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Un’impresa che potremmo definire davvero titanica e che ha portato gli azzurri fino alla vittoria del titolo. “Precisione, concentrazione e fantasia hanno permesso ai pastrychef tricolore di aggiudicarsi il prestigioso premio a Lione” ha commentato Angelo Musolino, presidente nazionale Conpait (Confederazione dei pasticceri italiani). “La vittoria in Francia ci riempie di felicità, evviva la pasticceria italiana, evviva i giovani pasticceri del nostro territorio” ha, infine, concluso Musolino in una nota ufficiale.

Gli altri classificati

Per l’Italia si tratterebbe, quindi, della terza volta in cui si aggiudica questo importante riconoscimento. A conquistare il podio al secondo e al terzo posto rispettivamente Giappone e Francia. E dopo questa incredibile esperienza, ora l’Italia guarda con determinazione a un’altra competizione di cucina: la sfida per il Bocuse d’Or, campionato mondiale di cucina per cuochi a cadenza biennale che si tiene sempre a Lione e nominato così in onore dello chef Paul Bocuse. Insomma, se queste sono le premesse non ci resta che ben sperare anche per il futuro.

Ultime ricette

More Recipes Like This