Se devi friggere fai attenzione a questo passaggio: non avrai più la puzza in tutta la casa

Must Try

Friggere non è divertente, sia a causa degli schizzi d’olio che finiscono un po’ ovunque sia a causa della puzza che si diffonde in tutta la casa: occhio a questo passaggio e non dovrai più preoccuparti!

La frittura è sicuramente un modo di cuocere le pietanze semplice e veloce. E, del resto, ha anche un sapore delizioso e irresistibile! Che si tratti di patatine, verdure, cibi in pastella e vari, dobbiamo ammettere che è difficile eguagliarla per gusto e bontà. Eppure, spesso rinunciamo a questo tipo di cottura a causa di una serie di “inconvenienti” che ci ritroviamo ad affrontare dopo. L’olio che schizza ovunque, ad esempio e che dobbiamo poi ripulire con “olio di gomito”. Ma anche l’odore, non dimentichiamocene. Se devi friggere fai attenzione a questo passaggio: non avrai più la puzza in tutta la casa.

friggere puzza casa
Se devi friggere occhio a questo passaggio: non dovrai preoccuparti della puzza in casa (fonte pixabey)

Leggi anche: Se devi friggere fai attenzione a questo passaggio: non avrai più la puzza in tutta la casa

Non preoccuparti della puzza in casa: quando devi friggere occhio a questo passaggio

Possiamo chiudere porte e spalancare finestre, ma la puzza di fritto sembra dotata di vita propria. Persiste diffondendosi in tutta la casa, impregnandosi nelle tende e sembra continuare ad aleggiare anche dopo ore dal momento della cottura dei cibi. Se anche a te è capitato, questo trucco geniale fa al caso tuo. Con questo passaggio fondamentale non dovrai più preoccupartene!

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Cosa fare? Vi proponiamo due alternative validissime. La prima è quella di mettere a bollire un pentolino in cui avrete diluito in parti uguali acqua e ammorbidente poco prima di iniziare a friggere. Lasciate il pentolino sulla fiamma bassa per tutto il tempo della cottura dei vostri cibi e per qualche minuto anche dopo che avrete finito. La puzza sarà solo un lontano ricordo! Ancora, potete servirvi sempre di un pentolino in cui versare 1 bicchiere d’acqua, il succo di mezzo limone e 1 cucchiaino di bicarbonato, a cui andare ad aggiungere, se ne avete, qualche goccia di olio essenziale. Il risultato sarà straordinario e tu non dovrai più preoccuparti del cattivo odore!

Ultime ricette

More Recipes Like This