Antonino Cannavacciuolo: sapete come è arrivato in Tv? Non tutti conoscono questo retroscena

Must Try

Chef Cannavacciuolo, sapete come è arrivato in tv? In pochi forse conoscono questo retroscena del suo passato, lo racconta sua moglie!

Dai canali social e dai programmi Tv abbiamo sempre più imparato a conoscere l’amatissimo Chef Antonino Cannavacciuolo. Una star ai fornelli ma soprattutto davanti la telecamera. Ma come è arrivato lì? A questo proposito spunta un retroscena che forse in pochi conoscete che riguarda il passato del nostro caro chef. Sapete come è arrivato in Tv? Ce lo racconta sua moglie Cinzia.

 

Chef Cannavacciuolo retroscena tv
Come è arrivato in tv lo chef Antonino Cannavacciuolo? Il retroscena che non tutti conoscono (Fonte foto Instagram)

LEGGI ANCHE >> Antonella Clerici: “Mi piace da morire”, a questo non può proprio rinunciare.. E’ la sua passione

Chef Cannavacciuolo, ecco come ha fatto il suo ‘approdo’ in tv: ce lo racconta sua moglie Cinzia Primatesta, il retroscena che in pochi conoscono

Il successo ottenuto in tv è stato incredibile. Antonino Cannavacciuolo ha ottenuto un grandioso successo ed è riuscito sempre più a conquistare il pubblico con il suo talento e la sua grande simpatia. E pensare però che Chef Cannavacciuolo in Tv inizialmente nemmeno pensava di andarci.. Conoscete questo retroscena? Ce lo racconta sua moglie Cinzia. I due si sono conosciuti quando avevano appena 20 anni. Il papà di Cinzia Primatesta, cercava un cuoco per la sua tenuta e fu proposto proprio il talentuoso e futuro Chef Cannavacciuolo. I due diventarono amici, e da lì poco a poco si sono innamorati. Oltre all’amore però per Antonino arriva il successo, dopo tanti sacrifici ecco che comincia a dispiegare le ali e ad ottenere grande soddisfazione. Da lì, viene richiesto anche in Tv. Raccontando la loro storia, e raccontandosi ai microfoni de Il Corriere della Sera, Cinzia Primatesta ricorda quando Antonino Cannavacciuolo ha fatto il suo approdo in tv.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Ce l’ho portato praticamente io. Pensavo che la televisione ci avrebbe aiutato a crescere” – ma chef Cannavacciuolo inizialmente non la pensava allo stesso modo, era interessato alla cucina, voleva sperimentare e creare in cucina e la sua risposta fu: “Ma che è sto Masterchef?”, in quel momento sua moglie Cinzia non se la sentì di insistere per convincerlo. Ma poi arriva la seconda chiamata, e chef Cannavacciuolo viene richiesto per il programma Cucine da incubo, e Cinzia Primatesta racconta: “Presi io la telefonata. Gli riferii che volevano fargli un provino a Roma e mi rispose che avrebbe voluto farlo se fossero venuti loro qui” – così lei si mobilitò e li convinse a raggiungerli. Il provino diede così i suoi frutti: “Il colloquio andò bene perché cercavano uno chef con piglio ma empatico. E lui era perfetto”. E voi, conoscevate questo retroscena?

Ultime ricette

More Recipes Like This