Chef Cannavacciuolo deve “correre ai ripari”: c’entra sua moglie Cinzia

Must Try

Antonino Cannavacciuolo è un volto amatissimo non solo del panorama gastronomico ma anche televisivo: cos’ha “rivelato” su sua moglie Cinzia, tenero e divertente retroscena

Abbiamo imparato a conoscerlo grazie al suo talento e alla sua simpatia e lo Chef Cannavacciuolo è oggi uno dei volti più acclamati non solo del panorama gastronomico, ma anche televisivo. Basta osservare il suo profilo Instagram, seguito da quasi tre milioni di follower, per rendersi conto dell’immenso affetto che il pubblico prova per lui. Qualche tempo fa vi avevamo raccontato un incredibile ricordo condiviso proprio dallo chef riguardo il suo passato. Oggi vogliamo svelarvi un tenerissimo e divertente retroscena che lui stesso ha condiviso tramite Instagram. Antonino Cannavacciuolo, cos’ha raccontato su sua moglie Cinzia.

Cannavacciuolo moglie
Tenero e divertente retroscena: cos’ha “svelato” Cannavacciuolo su sua moglie Cinzia (fonte Instagram)

Leggi anche: Chef Cannavacciuolo, che meraviglia! Forse non sai cosa c’è intorno alla sua Villa Crespi

Antonino Cannavacciuolo, c’entra sua moglie Cinzia: tenero e dolce retroscena

A raccontare il simpatico e dolce aneddoto è stato lo chef tramite Instagram. Lo ha fatto presentando al pubblico un piatto strepitoso che propone ai suoi ospiti a Villa Crispi. Ma cosa c’entra sua moglie Cinzia? Scopriamolo direttamente dalle sue parole!

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

“Negli anni mia moglie Cinzia ha accumulato così tanti ingredienti che poi tocca a me utilizzare per non farli andare a male!” ha spiegato nella didascalia. “Dalle alghe alla soia…ce n’è davvero per tutti i gusti, ma riesco sempre a trovare una loro collocazione nei miei piatti” ha aggiunto. Lo chef ha poi svelato che questa “sfida” è per lui, in fin dei conti, un divertimento che gli consente di allenare la creatività e scoprire ingredienti sempre nuovi. “Proprio così ho riscoperto, ad esempio, lo zafferano che prima non era molto nelle mie corde” ha spiegato. “Gli ho dato massima espressione in un piatto che oggi propongo a Villa Crespi: “Spaghetti allo zafferano, ricci di mare e quinoa croccante” ha detto. Si può quindi dire che occorre ringraziare la splendida moglie dello chef, Cinzia, per questo piatto fenomenale! Un retroscena dolcissimo e simpatico, non trovate?

Ultime ricette

More Recipes Like This