Metti la frutta in un recipiente col riso e guarda che magia: il trucco che tutti dovremmo conoscere

Must Try

La frutta è uno di quegli alimenti che a tavola non dovrebbero mai mancare: mettila in un recipiente col riso e guarda che magia, il trucco che tutti dovremmo conoscere

Che sia estate o inverno, la frutta resta fondamentale nella nostra alimentazione. Certo, ogni stagione ha le sue specialità e proprio qualche tempo fa vi abbiamo consigliato tre categorie ideali per il periodo autunnale, che ci terranno lontani da malanni e raffreddori vari. Oggi vogliamo invece consigliarvi una soluzione semplicissima ad un inconveniente davvero comune. Metti la frutta in un recipiente col riso e guarda che magia: il trucco che tutti dovremmo conoscere! Se fai così risolverai questo problema fastidioso in men che non si dica.

frutta riso trucco
Basta del semplice riso e ti sembrerà una magia: il trucco geniale per la frutta che tutti dovremmo conoscere (fonte pixabey)

Leggi anche: Sai come disinfettare frutta e verdura in modo naturale? La “ricetta della nonna”: semplice ed economica

Sembra una magia: metti la frutta in un recipiente col riso, trucco geniale!

Per quanto deliziosa e irresistibile, con la frutta ci possiamo trovare di fronte a due inconvenienti tipici. Il primo, è quando matura troppo in fretta, a causa della temperatura in casa o, magari, di un errore nella conservazione. Il secondo, invece, è l’opposto: frutti troppo acerbi che non possono essere consumati subito perché il sapore non sarebbe l’ideale.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

A quest’ultimo problema abbiamo una soluzione semplice, efficace e geniale. Quale? Basta riempire un recipiente di riso e sistemarvi il frutto acerbo che vogliamo far maturare. Lasciamo riposare per qualche ora e vedrete che magia! Questo trucchetto geniale e “casalingo” è davvero infallibile e tutto dovremmo conoscerlo e utilizzarlo. Non servirà esagerare con le dosi, un pugno di riso sarà più che sufficiente allo scopo, quindi non preoccupatevi degli sprechi. Una volta ottenuto il risultato che cerchiamo potremmo riutilizzarlo come vi abbiamo spiegato qui per risolvere un altro problema odioso. Zero sprechi e il massimo del risultato: ora non devi fare altro che provare e verificarne tu stesso l’efficacia. Che stai aspettando?

Ultime ricette

More Recipes Like This