I contenitori di plastica si puliscono così: forse hai sempre sbagliato, provaci!

Must Try

I contenitori di plastica sono una vera e propria salvezza per conservare il cibo, ma come si puliscono? Non lo hai mai fatto nel modo giusto

Sono perfetti per conservarci verdure o avanzi di cibo. I contenitori di plastica sono una vera salvezza. Ottimi da portare in borsa anche per avere con noi il nostro pranzo al sacco quando siamo fuori casa. Tuttavia, per quanto comodi e soprattutto leggeri i contenitori in plastica hanno una pecca non indifferente perché tendono a catturare ed a conservare gli odori. E’ possibile quindi che un odore particolare, come ad esempio quello di broccoli lessati, potrebbe permanere per un certo tempo, disturbando di fatti il nostro delicato olfatto. Scacciare via questo odore che tanto di irrequieta è possibile solo se adottiamo il metodo giusto per la pulizia dei contenitori di plastica. Vediamo allora come procedere.

Contenitori di plastica
Sai come si puliscono i contenitori di plastica? Forse hai sempre sbagliato, ecco perché il cattivo odore ti perseguita (fonte foto Pixabay)

LEGGI ANCHE >> Questo ingrediente è un ottimo fertilizzante per le tue piante: se lo butti commetti un grosso errore

Sicuri di sapere come si puliscono i contenitori di plastica? Forse abbiamo sempre sbagliato: è questo il metodo esatto

Se il cattivo odore all’interno dei contenitori di plastica è particolarmente pungente anche dopo che hai provveduto alla loro pulizia, vuol dire che il metodo utilizzato non è stato così efficiente. Come si puliscono i contenitori di plastica? Unto e cattivi odori possono essere i suoi peggiori alleati, perché come ben sappiamo la plastica tende a trattenerli molto facilmente. Il solito detersivo però non basta per eliminare tutto ciò, e allora possiamo affidarci a qualche semplice rimedio naturale.. O meglio, possiamo affidarci a qualche semplice ingrediente che ritroviamo in cucina.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Sappiamo ad esempio che la farina, o in generale gli amidi, tendono ad assorbire l’unto dalle superfici. Possiamo quindi ricoprire il fondo del nostro contenitore con la farina, chiudere con il coperchio e lasciare agire per 15/20 minuti, dopodiché possiamo risciacquare e lavare il contenitore. Se vogliamo invece far sparire il cattivo odore, possiamo utilizzare una patata. Basterà tagliarne una metà e strofinarla direttamente sul fondo, così che questa possa assorbire i cattivi odori. Ed anche in questo caso, dopo questo passaggio potremo procedere al normale lavaggio del nostro contenitore di plastica.

Ultime ricette

More Recipes Like This