Conosciamo bene Gabriele Bonci: sapete come si fa l’impasto come il suo? Ecco il ‘trucco’

Must Try

Tutti conosciamo bene il talentuoso Gabriele Bonci: sapete come si fa l’impasto come il suo? Ecco il “trucco” per una pizza eccezionale che lascerà tutti senza parole

Gabriele Bonci è un volto celebre del panorama gastronomico. Parliamo del talentuoso chef romano, pizzaiolo di successo, che ha preso parte all’amatissimo format de “La prova del cuoco”. Nel 2003 ha aperto “Pizzarium”, locale in cui è possibile gustare la sua celebre pizza e tante altre prelibatezze. Molti si chiedono quale sia il “segreto” che si nasconde dietro la sua pizza straordinaria, dal sapore e dalla consistenza irresistibili. Conosciamo bene Gabriele Bonci: ma sapete come si fa l’impasto come il suo? Ecco il ‘trucco’, scopriamo insieme i dettagli.

Bonci impasto
Come si prepara l’impasto di Gabriele Bonci: il “trucco” (fonte pixabey)

Leggi anche: “Non c’è il bicchiere per il rosso…”: curiosità Cannavacciuolo, cosa trovi al tavolo di Villa Crespi

Come si prepara un impasto come quello di Gabriele Bonci?

Ovviamente, l’esperienza e la competenza nel settore del celebre pizzaiolo sono impareggiabili, ma anche noi possiamo cimentarci nella preparazione di una pizza davvero irresistibile. Andiamo a scoprire come fare e vediamo prima di tutto gli ingredienti:

  • 500 grammi di farina;
  • 5 grammi di lievito;
  • 400 ml di acqua;
  • 10 grammi di sale;
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva.

Questi sono i prodotti per la base della pizza, per il condimento potrete scegliere ciò che preferite: pomodoro, panna, mozzarella, funghi e così via.

Iniziamo versando la farina in un recipiente, accorpiamo il lievito di birra in polvere, il sale e mescoliamo il tutto. Ora procediamo con l’aggiunta di acqua e infine di olio. Lavoriamo fino ad ottenere un panetto liscio, elastico e compatto. Copriamo con una pellicola e lasciamo lievitare quindici minuti. Il trucco per questo impasto favoloso sta proprio nei vari step di lievitazione che concederemo al composto.

PER TUTTI I TRUCCHI E CONSIGLI PIU’ UTILI IN CUCINA: CLICCA QUI

Riprendiamo il panetto, lavoriamo di nuovo con una spolverata di farina, ricopriamo e lasciamo lievitare di nuovo quindici minuti. Ripetiamo il passaggio per altre due volte, poi sistemiamo il panetto in una ciotola coperto con la pellicola e lasciamo assestare in frigo per almeno 24 ore. Trascorso il tempo possiamo stendere il nostro impasto in teglia e farcire come preferiamo. La nostra pizza sarà fenomenale!

Ultime ricette

More Recipes Like This