Tutti lo usano ma in pochi lo ammettono: il dado pronto fa davvero così male?

Must Try

Tutti lo usano, ma in pochi lo ammettono: il dado pronto acquistato al supermercato fa davvero così male alla salute del nostro organismo? Ecco finalmente svelata la verità.

In cucina, così come in tantissimi altri ambiti della vita quotidiana, c’è davvero un quantitativo esagerato di miti e credenza. A volte, infatti, distinguere quelli veri da quelli senza alcuna base scientifica non è poi così semplice.

dado pronto
Dado pronto

A tal proposito, quest’oggi vogliamo proprio parlarvi di un pensiero molto diffuso, vale a dire quello secondo cui usare il dado pronto per le nostre ricette faccia male alla salute. Ecco finalmente svelata a verità a riguardo.

LEGGI ANCHE: La pasta e lenticchie come la fanno al sud: una ricetta che ti farà leccare i baffi

Tutti lo usano ma in pochi lo ammettono

Diciamoci la verità: tutti lo usano, ma in pochissimi lo ammettono. Chi di noi, infatti, non ha mai acquistato il dado già pronto al supermercato magari per utilizzarlo successivamente per cucinare un brodo caldo o insaporire altre ricette? Tuttavia, spesso e volentieri si sente dire in giro che faccia male alla salute del nostro organismo. Ma cosa c’è di vero in questa affermazione? Cerchiamo subito di fare un po’ di chiarezza a riguardo, approfondendo meglio l’argomento. Quello che scoprirete potrebbe lasciarvi davvero senza parole.

LEGGI A CHE: A Natale anche l’occhio vuole la sua parte! Come stupire gli ospiti con piatti facili da realizzare

Il dado già pronto fa davvero così male?

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo è una credenza piuttosto diffusa pensare che il dado già pronto acquistato al supermercato faccia male alla salute dell’organismo. Ma siamo sicuri sia vero? Oltre a contenere estratti di carne, pesce e verdure, il dado è di fatto ricco di sale e non mancano neppure i grassi.

LEGGI ANCHE: Prendi un pezzo di pane duro, mettilo in una ciotola con l’aceto e sistema in forno: il trucco che tutti dovremmo conoscere

dado pronto
Brodo (pixabay)

Bisogna, tuttavia, specificare che rispetto al passato la concentrazione di queste sostanze è notevolmente diminuita, tanto che il dado già pronto non è considerarsi oggi un vero e proprio pericolo per la salute, purché utilizzato nelle giuste misure. A tal proposito, gli esperti consigliano di impiegarlo all’incirca una volta a settimana. Ad ogni modo, per non andare incontro a brutte sorprese, è meglio scegliere in generale quello vegetale, perché contiene grassi più salutari e non c’è traccia di strutto. In più, gli ingredienti usati per la produzione sono in questo caso perlopiù di origine biologica. Lo sapevate?

Ultime ricette

More Recipes Like This