Spargi il riso a tavola la notte di Capodanno: l’usanza che pochi conoscono, perché dovremmo farlo tutti

Must Try

La notte di Capodanno si avvicina e presto saluteremo l’anno appena trascorso per accoglierne uno nuovo: spargi il riso a tavola, l’usanza che pochi conoscono, perché dovremmo farlo tutti

La notte dell’ultimo dell’anno è una delle più magiche del nostro calendario. Si tratta di una sorta di “fine”, di chiusura di tutto ciò che abbiamo trascorso negli ultimi mesi per accogliere un nuovo inizio. Rinnovarsi e migliorarsi sono solo alcuni dei buoni propositi che vi accompagnano alla soglia di Capodanno. Ovviamente, questa notte speciale va festeggiata come si deve e con pietanze irresistibili. Sono molti, inoltre, i rituali portafortuna che si tramandano di generazione in generazione e che all’ultimo dell’anno viviamo con grande emozione. Spargi il riso a tavola la notte di Capodanno: l’usanza che pochi conoscono, perché dovremmo farlo tutti.

riso capodanno
La notte di Capodanno spargi a tavola del riso: tutti dovremmo farlo, ti spiego perché (fonte pixabey)

Leggi anche: Come mantenere fresca e croccante la tua insalata: il metodo a cui non hai mai pensato

Riso a tavola a Capodanno: l’usanza portafortuna che tutti dovremmo conoscere

Vi avevamo parlato della tradizione di lanciare il riso agli sposi alla fine di un matrimonio e del significato di questo gesto. Ciò che molti non sanno è questo ingrediente è considerato un vero e proprio portafortuna, tanto da fare capolino anche la notte di Capodanno. I chicchi stanno a simboleggiare l’abbondanza e l’augurio quindi di avere sempre abbastanza cibo per sfamarsi. Per questo motivo la notte dell’ultimo dell’anno a tavola non dovrebbe mancare. Se, però, non volete cucinarlo o non si sposa bene al vostro menu, c’è un’alternativa semplicissima per attirare lo stesso la fortuna.

riso
A Capodanno il riso porta fortuna: se non vuoi cucinarlo fai così (fonte pixabey)

Alcuni preferiscono usarlo per risotti, arancini e vari. Ma c’è anche chi non vuole cucinare il riso per il cenone dell’ultimo dell’anno. Ciò non significa dover rinunciare alla “tradizione portafortuna”. Come fare? Basterà spargere il riso crudo in tavola, a mo’ di decorazione. In questo modo, si pensa, la fortuna ci accompagnerà ugualmente nel nuovo anno. Un’usanza senza dubbio affascinante che tutti dovremmo provare!

Ultime ricette

More Recipes Like This