Ricetta schiacciata toscana: come si prepara la focaccia più semplice e buona del mondo

Must Try

Ci sono ricette tipiche di alcune zone d’Italia che sono davvero strepitose: schiacciata toscana, come si prepara la focaccia più semplice e buona del mondo

Il nostro paese è una vera eccellenza quando si tratta di Gastronomia e ogni città, ogni regione, ha le sue ricette tipiche e amatissime, oltre che deliziose. Profumi, sapori e ingredienti si mescolano per dar vita a pietanze strepitose a cui proprio nessuno riesce a resistere. Se non l’avete mai assaggiata, è arrivato il momento di provare una vera prelibatezza nostrana. Ricetta schiacciata toscana: come si prepara la focaccia più semplice e buona del mondo? Ti basterà un solo morso per farti conquistare dal suo gusto fenomenale e farla entrare di diritto nel tuo ricettario.

schiacciata toscana
Come si prepara la schiacciata toscana, la ricetta della focaccia più buona del mondo (fonte pixabey)

Leggi anche: Ciambelline light per non rinunciare ad un momento di dolcezza golosissimo: da gustare senza sensi di colpa!

Schiacciata toscana, la ricetta della focaccia più buona al mondo

Partiamo dagli ingredienti:

  • 300 grammi di farina 00;
  • 200 grammi di farina 0;
  • 250 grammi di acqua;
  • 50 ml di olio d’oliva + spennellare;
  • 8 grammi di lievito di birra fresco;
  • 50 ml di latte;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 1 pizzico di sale.

In una ciotola mischiamo le polveri. Le due farine, lo zucchero, il pizzico di sale e il lievito di birra che avrete ammorbidito con un po’ di acqua tiepida. Proseguiamo aggiungendo il latte, l’olio e l’acqua rimasta. Lavorate fino ad ottenere un panetto elastico e coprite con un canovaccio. Lasciate lievitare fino al raddoppio. Riprendete il panetto, stendetelo aiutandovi con la farina, piegatelo in due e lasciate lievitare un’altra mezz’ora.

Leggi anche: Che delizia la focaccia… dolce! Per una colazione o un dessert da sogno, è questa la ricetta che cercavi

impasto
Soffice come mai prima, gustosa e semplicissima (fonte pixabey)

Sistemate l’impasto in una teglia foderata di carta da forno stendendolo con le mani. Spennellate la superficie con l’olio d’oliva e spolverate con del sale grosso. Infornate a 250 gradi in forno statico e lasciate cuocere per circa 10 minuti nel ripiano basso. Trasferite poi al centro e continuate la cottura per altri sei o sette minuti. Che bontà!

Ultime ricette

More Recipes Like This