Inizia l’anno nuovo con un pieno di fortuna: conosci questa golosissima tradizione?

Must Try

Non solo in Italia, ma in tutto il mondo esistono usanze legate al cibo e alle festività: inizia l’anno nuovo con un pieno di fortuna, conosci questa golosissima tradizione?

Un detto recita: “Paese che vai usanza che trovi” e nulla potrebbe essere più vero. In tutto il mondo si festeggia l’arrivo del nuovo anno e, proprio come da noi in Italia, sono moltissime le credenze, i riti e le tradizioni legate alla tavola, al cibo e alla fortuna. Nella nostra penisola, ad esempio, al Sud non mancano mai le lenticchie nel cenone dell’ultimo dell’anno, che simboleggiano l’abbondanza e i soldi. C’è però un altra usanza davvero affascinante che arriva direttamente dalla Spagna e che solo pochi conoscono. Inizia l’anno nuovo con un pieno di fortuna: conosci questa golosissima tradizione?

capodanno tradizione
La golosissima tradizione per iniziare l’anno nuovo con un pieno di fortune (fonte pixabey)

Leggi anche: Spargi il sale sul pavimento: non è un gesto scaramantico, ma la soluzione a un grosso problema!

Nuovo anno pieno di fortuna: la tradizione di Capodanno golosissima

Ebbene, come vi abbiamo anticipato questa usanza arriva direttamente dalla Spagna. Si tratta di un gesto portafortuna che deve essere compiuto a partire dallo scoccare della mezzanotte e per i dodici rintocchi successivi. Pazzesco, eh? Eppure si tratta di un a tradizione golosissima, perché riguarda un frutto davvero amatissimo anche da noi!

Leggi anche: I racconti della nonna: chi pensa che nella vita ci voglia un po’ di peperoncino non conosce questa storia tra mito e scaramanzia

uva
Un acino d’uva per ogni rintocco della mezzanotte (fonte pixabey)

La tradizione vuole, a quando sembra, che allo scoccare della mezzanotte occorra mangiare un acino d’uva per ogni rintocco fino ad un totale di dodici. Il numero non è scelto a caso, ma rappresenta i mesi dell’anno. Questa affascinante usanza, però, non finisce qui! A quanto sembra per ogni acino mangiato bisogna esprimere un desiderio. Incredibile, non trovate? Sembra che la regola del “numero esatto” valga anche in Francia, dove, invece, occorre consumare 13 tipi di frutta secca affinché la fortuna ci accompagni nell’anno nuovo. Un pieno di nutrienti ed energia, non c’è che dire!

Ultime ricette

More Recipes Like This