Sai che si può cuocere la verza evitando l’odore in tutta la casa? Ecco come fare

Must Try

Ecco come puoi cuocere la verza evitando che il cattivo odore si diffonda in tutta casa: fai così, non ci hai mai pensato

Un ingrediente ricco di proprietà che fanno bene al nostro corpo. Super saporita e perfetta per preparare diversi piatti che allettano il palato di tutti, la verza è uno degli ingredienti protagonisti della stagione invernale. Ci permette di preparare piatti sfiziosi e deliziosi. Certo quando in pentola c’è la verza il profumino che ne deriva e che si diffonde in tutta casa non è poi così invitante. Diciamo che il sapore batte di gran lunga l’odore che si sente quando cuciniamo la verza. Questo però non deve scoraggiarci e farci cambiare idea, possiamo ugualmente cucinare questa verdura in modo semplice evitando che il cattivo odore diventi il nostro peggiore nemico. Come fare? Lo scopriamo subito. 

cuocere verza evitando odore in casa
Cuocere la verza evitando il cattivo odore in casa: ecco come

LEGGI ANCHE >> Ti insegno un trucco che tornerà utile per preparare una deliziosa focaccia barese

Come cucinare la verza evitando che il cattivo odore si diffonda in tutta casa, ti basta fare così

Di Verza non ce n’è una sola, tante sono le varietà di questa verdura che possiamo trovare al banco ortofrutticolo. Con questo favoloso e sanissimo ingrediente ci cuciniamo piatti davvero saporiti. Come non pensare ad esempio a dei deliziosi involtini di verza? Sono così succulenti! Prima di gustarla però, dobbiamo fare i conti con un odorino alquanto pesane e per nulla piacevole che si è diffuso in tutta casa durante la cottura della verza. Come possiamo risolvere?

LEGGI ANCHE >> Come cucinare la verza in padella: piatto povero ma gustoso, ecco la ricetta

cuocere verza evitando odore in casa
Cuocere la verza evitando il cattivo odore in casa: ti spiego come fare (Fonte foto Pixabay)

Un rimedio per fortuna esiste. Anzi più di uno e si trovano tutti in cucina. Ci sono infatti diversi ingredienti che a questo scopo possiamo adoperare. Potremo così fare in modo che la puzza che deriva dalla cottura della verza non aleggi più in tutta casa. Un ingrediente che a questo proposito possiamo utilizzare è ad esempio un patata. Un ottimo assorbi odori naturale. Ci basta immergere la patata nella pentola in cui è in cottura la verza ed il gioco è fatto. Un vecchio rimedio della nonna prevede invece l’utilizzo di un po’ di mollica di pane raffermo intinto nell’aceto. Questo può essere aggiunto nella pentola in cui cuoce la verza oppure in alternativa, se non vogliamo alterare il sapore, possiamo poggiare la mollica impregnata di aceto sul coperchio della pentola. In questo modo elimineremo il cattivo odore e della verza resterà solo il suo piacevole sapore!

Ultime ricette

More Recipes Like This