Sai che non si butta via l’acqua di cottura della pasta? Puoi utilizzarla così, eccezionale!

Must Try

Se la butti via sbagli! Fino ad ora nessuno ti ha mai detto che l’acqua di cottura della pasta puoi utilizzarla in questo modo geniale!

Cuciniamo la pasta ogni giorno. Si può dire che essa sia l’alimento principale dei nostri pranzi.. E di fatti, è difficile farne a meno. Un carico di carboidrati e di bontà a cui non si può rinunciare. Buttare via l’acqua di cottura della pasta è un vero e proprio spreco. Quello che non sai e che nemmeno immagini è che questa è una ricca fonte di amido e sali minerali che la rendono davvero preziosa per il riutilizzo. L’acqua di cottura può infatti essere utilizzata in molteplici modi, tutti assolutamente utili. 

acqua di cottura della pasta
Non buttare via l’acqua di cottura della pasta: riutilizzala così (Fonte foto Pixabay)

Ti svelo allora come riutilizzare l’acqua di cottura della pasta: così non farai più alcuno spreco in cucina. Vedrai, a questi semplici utilizzi non avevi mai pensato. Resterai a bocca aperta!

LEGGI ANCHE >> Quanto costa al pizzaiolo una pizza? Non l’avresti mai detto

Come utilizzare l’acqua di cottura della pasta: ecco perché non dovresti più buttarla via

In quanti modi possiamo riciclare l’acqua di cottura della nostra pasta? Davvero ‘infiniti’. In cucina, come ben sappiamo non si butta via niente. L’arte del riciclo ci permette di riutilizzare scarti dei diversi ingredienti che adoperiamo per la preparazione delle nostre ricette e di riutilizzarli in modo davvero unico. Questo vale anche per l’acqua di cottura. La pasta è uno degli alimenti che consumiamo con maggiore frequenza. Ogni giorno quindi, sino ad oggi abbiamo sprecato tanti e tanti lt di acqua che avremmo invece potuto utilizzare in questo modo.

LEGGI ANCHE >> Perché dovresti bere acqua ed aceto di mele ogni mattina: ecco cosa succede al tuo corpo

acqua di cottura della pasta
Cottura pasta

Non ci hai mai pensato, ma riciclare l’acqua di cottura è possibile e ti svelo come fare proprio in questo articolo:

  • E’ perfetta per essere riutilizzata in cucina per mettere in ammollo i legumi, per preparare impasti, allungare zuppe, o mantecare la pasta. E’ fondamentale però a questo proposito fare attenzione alla quantità di sale che utilizziamo. Sarebbe preferibile infatti non salare l’acqua di cottura;
  • Sali minerali presenti nell’acqua di cottura dei nostri spaghetti sono buoni amici delle nostre piante. Attenzione, anche in questo caso non dobbiamo salare l’acqua e soprattutto dobbiamo attendere che raffreddi prima dell’utilizzo;
  • Sapevi di poter realizzare la pasta di sale in casa? Con semplicissimi ingredienti come, farina, olio e proprio l’acqua di cottura della pasta sarà pronta in poche mosse ed anche i più piccoli si divertiranno un mondo!

Ultime ricette

More Recipes Like This