Patate, zucchine e carote: non è un minestrone ma un contorno da favola pronto in 10 minuti

Patate, zucchine e carote: non è un minestrone, ma un contorno da favola pronto in soli 10 minuti di tempo. Davvero incredibile!

Cosa ti viene in mente se ti dico di prendere patate, zucchine e carote? Se stai pensando al solito minestrone ti sbagli di grosso.

patate zucchine carote
Patate, zucchine e carote. Credits: Pixabay

Quest’oggi, infatti, stiamo per realizzare un contorno da favola pronto in soli 10 minuti di tempo. Insomma, una vera magia! Sei curioso di saperne di più? Allora continua a leggere il nostro articolo, allacciati il grembiule e mettiti subito ai fornelli. Sentirai che sapore.

Patate, zucchine e carote: non è un minestrone ma un contorno da favola

Se vuoi preparare un contorno da favola in soli 10 minuti di tempo sei capitato nel posto giusto. Sì, perché quest’oggi sto per mostrarti una ricetta a dir poco fenomenale a base di patate, carote e zucchine. Di sicuro ti farà impazzire! Prima, però, d svelare il procedimento passo dopo passo, diamo subito un’occhiata alla lista degli ingredienti:

  • 2 patate;
  • 2 zucchine;
  • 3 carote;
  • farina di mais;
  • sale;
  • pepe;
  • aromi a piacere.

Preparazione

Forse nessuno te l’ha mai detto prima d’ora, ma con patate, zucchine e carote puoi portare in tavola un vero capolavoro di gusto! Quello di oggi, infatti, non è un banale minestrone, ma un contorno buono, saporito e allo stesso tempo veloce da preparare che farà di sicuro impazzire tutti. Provare per credere! Per prima cosa, pela le patate e le carote e lava bene tutta la verdura. Dopodiché, comincia ad affettarla per ricavare come dei bastoncini.

patate zucchine carote
Tempura di verdure al forno. Credits: Adobe

Prepara, quindi, un’impanatura a base di farina di mais, sale, pepe ed aromi a piacere e mettila in un sacchettino salva gelo. Infilaci dentro i bastoncini di verdure e scuoti in modo da impanarli per bene. A questo punto, non ti resterà che cuocere il tutto in forno preriscaldato statico a 200 gradi per circa 20 minuti e poi ultimare la cottura con la modalità ventilata per altri 10-15 minuti. Trascorso il tempo necessario, sarai quindi pronto a portare in tavola una sorta di tempura cotta al forno buona e sfiziosissima. L’avevi mai provata prima d’ora? Semplicemente irresistibile. Insomma, nulla a che vedere con il minestrone!