I plumcake non sono tutti uguali: questa deliziosa versione al cocco farà profumare tutta la casa!

A colazione o anche per merenda, il plumcake è una valida alternativa alle classiche merendine o anche alla solita torta: non sono tutti uguali, questa deliziosa versione al cocco farà profumare tutta la casa!

Se per voi a merenda non c’è storia e volete gustare qualcosa di dolce e saporito, allora siete nel posto giusto. Sì, perché oltre alle classiche merendine o agli avanzi di torta dei giorni precedenti, possiamo anche preparare un dolce unico in pochi minuti. I plumcake non sono tutti uguali: questa deliziosa versione al cocco farà profumare tutta la casa!

plumcake cocco
Morbido, goloso e semplicissimo: il plumcake al cocco non ha eguali, preparalo con noi (credits adobe)

Cerchi qualcosa per farcirlo? Ebbene, abbiamo per te anche la ricetta della crema al cocco! Sarà un trionfo di aromi e sapori davvero eccezionale a cui nessuno riuscirà a dire di no: guarda quanto è semplice!

Come si prepara il plumcake al cocco: la ricetta semplice che profumerà l’intera casa

Preparate tutto il necessario così possiamo metterci all’opera:

  • 180 grammi di zucchero;
  • 240 grammi di farina;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 2 uova;
  • 30 grammi di farina di cocco;
  • 200 grammi di yogurt al cocco;
  • 80 ml di olio di semi;
  • zucchero a velo quanto basta.

Partiamo dagli ingredienti liquidi. Sbattiamo le uova con lo zucchero e una volta spumose inglobiamo l’olio. Procediamo aggiungendo lo yogurt e poi iniziamo a setacciare le polveri. Partiamo con la farina di cocco, proseguiamo con la farina classica e infine con il lievito. Assicuriamoci che il composto sia liscio e cremoso e riversiamolo in uno stampo imburrato e infarinato.

zucchero a velo
Una spolverata di zucchero a velo e sentirai che delizia (credits pixabey)

Portiamo in forno a 180 gradi e lasciamo cuocere per mezz’ora, anche trentacinque minuti se necessario, dipenderà dalla potenza del vostro elettrodomestico. Una volta cotto copriamo con un canovaccio e lasciamo raffreddare, quindi spolveriamo con lo zucchero a velo. Non ha bisogno di commenti, basterà assaggiarlo per rendersi conto di che delizia sia!

Consiglio extra: se non hai in casa lo zucchero a velo non devi correre a comprarlo. Lo puoi preparare con le tue mani, ti servono solo due ingredienti e qualche minuto!