Alla milanese puoi non farci soltanto il risotto: se cucini così gli asparagi non li lasci più

Alla milanese puoi non farci soltanto il risotto: se cucini così gli asparagi di sicuro non li lascerai mai più. Provare per credere!

Siamo ormai nel pieno del periodo degli asparagi, un ingrediente buono e genuino che in primavera non può proprio mancare sulle nostre tavole. Se, però, stai cercando una ricetta diversa dal solito risotto puoi provare questa versione alla milanese.

asparagi alla milanese
Asparagi freschi. Credits: Pixabay

Facile e veloce da realizzare, se la provi una volta non la lasci più! Cosa aspetti a metterti ai fornelli? Così conquisterai tutti.

Altroché risotto: prova gli asparagi alla milanese, non li lascerai più

Come abbiamo anticipato fin dall’inizio del nostro articolo, alla milanese puoi farci non soltanto il risotto. Lo sapevi? Ti basterà prendere un mazzetto di asparagi, seguire questa semplice e gustosa ricetta ed il risultato finale è assicurato. Sei curioso di saperne di più? Allora continua subito a leggere il nostro articolo e prima di iniziare dai un’occhiata alla lista degli ingredienti:

  • 1,5 chilogrammi di asparagi;
  • 4 uova;
  • burro;
  • sale;
  • pepe;
  • formaggio Grana grattugiato.

Preparazione

Hai mai cucinato gli asparagi alla milanese? Vedrai, sono semplici da fare e sono pure buonissimi. Provare per credere! Anche se, infatti, la ricetta è nata in territorio lombardo la preparazione è così facile che è ormai entrata a far parte della tradizione gastronomica di tutta Italia. Per cominciare, lava gli asparagi sotto l’acqua corrente ed asciugali bene. Dopodiché, elimina la parte più dura del gambo aiutandoti con un pela carote e mettili a bollire con le punte verso l’alto all’interno di una pentola d’acqua per circa una decina di minuti.

asparagi alla milanese
Asparagi alla milanese. Credits: Pixabay

Trascorso il tempo necessario, scola gli asparagi e falli rosolare in una padella antiaderente con una noce di burro. Dopo qualche istante, apri le uova direttamente sopra gli asparagi, insaporisci il tutto con sale, pepe e formaggio Grana grattugiato e lascia cuocere con il coperchio finché non avrai ottenuto la consistenza perfetta delle uova all’occhio di bue. Una volti pronti, servi quindi i tuoi asparagi alla milanese ancora caldi.

Il consiglio extra: per cuocere meglio gli asparagi nell’acqua bollente, legali con un pezzetto di spago, in modo che le punte restino più facilmente rivolte verso l’alto e si cuociano con il vapore, restando così più tenere e morbide.