Pizza che passione, ma questa versione lampo di sicuro non l’hai ancora assaggiata: ti sorprenderà!

Must Try

Se anche per voi il Sabato sera è da sempre dedicato alla pizza, dovete proprio assaggiare questa ricetta: una versione lampo che di sicuro non avete ancora provato e che potrete preparare a casa in poche mosse.

La pizza per molti è una tradizione, soprattutto al Sabato sera. Del resto è così saporita che non ci annoia mai, soprattutto visti i mille gusti in cui è possibile assaporarla. Certo, prepararla a casa è tutta un’altra storia, ma per questo siamo qui noi. Abbiamo per voi una variante furbissima ugualmente saporita. Pizza che passione, ma questa versione lampo di sicuro non l’hai ancora assaggiata: ti sorprenderà!

pizza versione lampo
Versione lampo della pizza: così non l’hai mai assaggiata, saporita e furbissima (credits pixabey)

Il tuo impasto si ritira sempre quando lo stendi nella teglia? Qui ti abbiamo svelato come evitarlo grazie ad un semplicissimo trucchetto della nonna che di sicuro ti tornerà utilissimo!

Così non l’hai mai preparata: la versione semplice e geniale della pizza, senti che sapore eccezionale!

Alla base di questa ricetta non c’è nessun impasto. Questo perché andremo a sostituirlo con un semplice ingrediente già pronto:

  • 1 piadina (aumentare in base al numero di persone);
  • passata di pomodoro quanto basta;
  • mozzarella quanto basta;
  • basilico fresco quanto basta;
  • parmigiano grattugiato (facoltativo);
  • olio e sale quanto basta.

Ovviamente questa è la classica al pomodoro, ma voi potrete farcirla come preferite. Panna, funghi, mais, salsicce, friarielli… avete solo l’imbarazzo della scelta. Il procedimento, come avrete capito, è davvero semplicissimo.

Sistemate la piadina in una teglia foderata. Condite la passata di pomodoro con olio e sale. Aggiungetene alcuni cucchiai sulla piadina, aiutandovi con una spatola. Ora tagliate la mozzarella a pezzetti e distribuite sul pomodoro. Unite anche il parmigiano se di vostro gusto. Infine, qualche foglia di basilico fresco lavato.

pomodoro e mozzarella
Pochi passaggi e dritta in forno: che idea furbissima (credits pixabey)

Ora inforniamo la nostra piadina a 200 gradi impostando la modalità statica. Lasciamo cuocere per circa 10 minuti, vi regolerete voi stessi in caso occorra un po’ di più. Non rimane che assaggiare: eccezionale!

Consiglio extra: sai che puoi preparare le piadine a casa tua in pochi istanti e in versione extra light? Ecco la ricetta, è un gioco da ragazzi!


Ultime ricette

More Recipes Like This