Stufo dei soliti carciofi? Questa ricetta farà al caso tuo: piatto da leccarsi i baffi

Must Try

Sei stufo dei soliti carciofi? Allora questa ricetta farà di sicuro al caso tuo: un piatto davvero da leccarsi i baffi. Una vera goduria per il palato!

Anche tu cucini sempre i soliti carciofi alla romana o saltati in padella? Allora sei capitato nel posto giusto perché quest’oggi sto per proporti una ricetta diversa ed ancora più gustosa.

soliti carciofi
Non i soliti carciofi. Credits: Adobe

Sei curioso di saperne di più? Allora continua a leggere il nostro articolo, allacciati il grembiule e mettiti subito all’opera. Vedrai, in men che non si dica sarai pronto a realizzare un piatto unico davvero da leccarsi i baffi!

Stufo dei soliti carciofi? Questa ricetta farà al caso tuo

Se sei stufo di cucinare i carciofi sempre alla stessa maniera non puoi di certo perderti questa ricetta fantastica. Semplice da preparare, sarà un vero asso nella manica da giocarsi quando non si sa che cosa cucinare oppure quando si hanno a casa degli ospiti dell’ultimo momento. Provali, sono buonissimi! Prima, però, diamo un’occhiata alla lista degli ingredienti:

  • 250 grammi di carciofi;
  • 3 uova;
  • 300 grammi di patate;
  • prezzemolo;
  • pangrattato;
  • pecorino grattugiato;
  • olio di semi;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • pepe.

Preparazione

Preparare questo piatto a base di carciofi è davvero semplicissimo. Per cominciare, scalda sul fuoco una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine d’oliva ed inizia a cuocere i carciofi precedentemente puliti e lavati. Dopo qualche istante, aggiungi un po’ d’acqua e lascia cuocere fino a che non saranno diventati belli morbidi. Nel frattempo, pela e taglia le patate a tocchetti e mettile a bollire.

soliti carciofi
Crocchette di carciofi e patate. Credits: Adobe

Quando sarà tutto pronto, metti patate e carciofi in uno stesso piatto e schiaccia tutto con una forchetta. Aggiungi, quindi, uova, prezzemolo tritato, pecorino grattugiato, sale e pepe e stacca dei pezzi di impasto in modo da realizzare una sorta di crocchette. Ripassale, infine, nel pangrattato e metti a scaldare l’olio di semi. Non appena questo sarà bello caldo, friggici dentro le tue crocchette rigirandole di tanto in tanto e poi mettile a raffreddare e ad asciugare su un piatto coperto con un foglio di carta assorbente. Davvero da leccarsi i baffi!

Ultime ricette

More Recipes Like This