Come si prepara la “brioscia col tuppo” siciliana: nessun’altra è così soffice e saporita!

Must Try

Di sicuro l’avete assaggiata o, per lo meno, la conoscete bene: come si prepara la “brioscia col tuppo” siciliana, nessun’altra è così soffice e saporita!

Se è vero che in circolazione ci sono moltissime ricette per brioche e simili di ogni genere, è anche vero che quelle classiche e tradizionali non passano mai di moda e restano le più amate. Questa di sicuro l’avete assaggiata o, per lo meno, la conoscete. Come si prepara la “brioscia col tuppo” siciliana: nessun’altra è così soffice e saporita!

brioscia siciliana tuppo
La prepari a casa: la ricetta per la brioscia siciliana con il tuppo (credits pixabey)

Tutti andiamo matti per i dolci soffici, ma a volte la versione salata può davvero sorprenderci: ecco la ricetta per il pan brioche rustico, sfiziosissimo e saporito, devi proprio assaggiarlo!

Brioscia siciliana con il tuppo, come prepararla a casa: spettacolare!

Ecco gli ingredienti e subito dopo il procedimento:

  • 320 grammi di farina Manitoba + 80 di farina 00;
  • 200 ml di latte;
  • 2 uova;
  • mezzo cubetto di lievito di birra (8 grammi);
  • 70 grammi di zucchero;
  • 50 grammi di burro;
  • un pizzico di sale;
  • 1 cucchiaino di miele;
  • 1 tuorlo;
  • 3 cucchiaini di latte.

Per prima cosa versiamo i 200 ml di latte in un recipiente, aggiungiamo il lievito e il miele quindi mescoliamo fino a sciogliere il tutto. Accorpiamo le farine setacciate poco alla volta. Proseguiamo con le uova che dovremo lavorare leggermente prima di unire all’impasto, poi lo zucchero e il sale, infine il burro.

Lavoriamo l’impasto fino a renderlo soffice e compatto, copriamo con un canovaccio di cotone chiaro e lasciamo lievitare fino al raddoppio, impiegherà circa un paio d’ore. Trascorso il tempo, per tre volte, dovremo rilavorare l’impasto facendo le pieghe e lasciarlo riposare un quarto d’ora.

uova
Sono soffici e squisite, sarai davvero orgoglioso del risultato (credits pixabey)

Prendete il panetto e dividetelo in porzioni più piccole tenendo un pezzetto di circa 200 grammi di parte. Date alle porzioni la classica forma tondeggiante e usate il pezzetto rimasto per fare le palline che andrete a posizionate sulle brioche.

Sistemiamo su di una teglia foderata e mettiamo nel forno spento per mezz’ora. Ora spennelliamole con il composto di tuorlo e latte sbattuti e cuociamo a 180 gradi per circa una ventina di minuti. Una volta cotte aprite il forno ma non tiratele ancora fuori, aspettate che siano fredde. Meravigliose!

Ultime ricette

More Recipes Like This